Il Natale, quante emozioni! E come per tutti gli eventi più toccanti ed entusiasmanti della vita, il piacere del Natale risiede soprattutto nell’attesa. Un’attesa fatta di suggestioni, quelle tipiche degli affascinanti mercatini. Questa volta Casoria si scrollerà di dosso tutte le angherie e le violenze per le quali è saltata alla cronaca e si vestirà a festa.

La Kermesse “E’NATA…L’emozione” è alla terza edizione e dal 19 al 23 dicembre, nella caratteristica stradina che diede i natali al Santo Ludovico, donerà un “sipario incantato”, fatto di luci, profumi, sapori e colori. Un’atmosfera magica, che ci accompagnerà al Natale, periodo spirituale durante il quale pure l’albero e il presepe sembrano alludere al desiderio di una vita migliore, da sviluppare nella pace e nell’amore reciproco.

La rassegna di successo è nata dalla volontà del Gruppo Giangi Animation. Cinque giorni imperdibili, con percorsi itineranti, stand d’arte manifatturiera e gastronomica tipica della tradizione campana. Unico obiettivo dare il via ad un evento di lustro per il territorio, vetrina per chi volesse esporre i propri prodotti di “eccellenza” nelle tipiche casette di legno allestite a tema. Molte saranno le sorprese rivolte ai bambini e alle proprie famiglie, con spettacoli, rappresentazioni teatrali, artisti di strada e animazione.

Il 19 dicembre, ad esempio, i piccoli potranno divertirsi al ritmo della baby dance. Il 20 dicembre magnifico concerto Natalizio a cura del coro “Estri Armonici” delle sorelle De Luca. Il 21 dicembre Aperitivo Show con Luca Sepe. Il 22 dicembre grande arrivo di Babbo Natale dalla sua Lapponia, o da chissà dove. Che dire, i Mercatini di Natale saranno l’ideale per trascorrere qualche buona ora di svago tra gente animata da entusiastica frenesia, saranno punto di incontro per scoprire ed acquistare oggetti d’artigianato, decorazioni, leccornie, prodotti tipici e idee regalo.

Luoghi ove ritrovare alchimie, emozioni, antichi splendori, ma anche significati e ricordi legati ad un momento dell’anno che ha un valore particolare, e si carica, grazie all’atmosfera che si respira, di un forte simbolismo. Un momento da vivere, magari, sotto una lieve nevicata, con caldarroste e vino caldo ad intiepidire l’aria gelida e frizzantina che solletica il viso.
Di seguito, l’intero programma della rassegna natalizia:

19 Dicembre 2014 E´ NATA… LEMOZIONE

• 17:00 inaugurazione mercatini di natale con le autorità comunali e presentazione dell’albero dei desideri
• 19:00 baby dance
• 19:30 – 21:30 Aperitivo Show con Karma Arte Cultura Teatro ´I miti della vecchia sirena´: le tradizioni napoletane legate alla casa. Dal munaciello al caffè al Rosario dei Femminielli. Esilarante spettacolo sulle tradizioni napoletane. Scritto e diretto da Antonio Russo.

20 Dicembre 2014 E´ NATA… LEMOZIONE
Il week-end pre-natalizio da vivere con noi… tra gli acquisti dei migliori prodotti artigianali locali e affascinanti spettacoli per bambini e adulti.
• 10:30 – 13:00 Percorso interattivo tra i mestieri piu´ antichi. Maria Rosaria Coraggio mostrerà l´uso del tornio per l´ argilla fino alla cottura e alla completa realizzazione di oggetti in argilla. Antonella Barra mostrerà la tessitura di perle antiche. Un meticoloso lavoro per realizzare gioielli unici. Andrea Baronissi artista esperto in Quilling (o filigrana di carta), una forma d´arte che consiste nell´uso di strisce di carta che vengono arrotolate, modellate ed incollate insieme per creare disegni decorativi. Selenia De Maria ricamatrice su lana e su feltro. Studenti dell´Accademia delle Belle Arti presenti con una mostra di 3 pittori e 1 scultore. Maria Diletta Dinuzzi pittrice, Alessandro Esposito pittore, Chatrin Ponticelli pittrice, Pasquale Di Nardo scultore.
• 16:00 – 16:30 il balletto a cura della New Body Line
• 16:30 – 17:30 esibizione scuola di danza ´A passi di danza´ di Tonia Mostardini
• 18:00 – 19:30 dimostrazione di Kung fu con il maestro Eduardo Mazzara
• 19:30 – 21:30 Aperitivo Show con concerto natalizio a cura dell´ Associazione ´Estri Armonici´. Diretto dal maestro soprano Aminta de Luca, accompagnato al piano dal maestro Susanna De Luca

21 Dicembre 2014 E´ NATA… LEMOZIONE
Siamo nel vivo dei preparativi al Natale e della magica atmosfera dell’attesa. Trascorri con noi un’indimenticabile domenica!
• 10:30 – 13:00 Percorso interattivo tra i mestieri piu´ antichi. Maria Rosaria Coraggio mostrera´ l´uso del tornio per l´ argilla fino alla cottura e alla completa realizzazione di oggetti in argilla. Durante tutta la mattinata laboratorio aperto a tutti i bambini che potranno realizzare con le proprie mani personalissimi oggetti. Antonella Barra mostrera´ la tessitura di perle antiche. Un meticoloso lavoro per realizzare gioielli unici. Andrea Baronissi artista esperto in Quilling (o filigrana di carta), una forma d´arte che consiste nell´uso di strisce di carta che vengono arrotolate, modellate ed incollate insieme per creare disegni decorativi. Selenia De Maria ricamatrice su lana e su feltro. Laboratorio per i bambini che si avvicineranno all´ antica arte del ricamo. Studenti dell´Accademia delle Belle Arti presenti con una mostra di 3 pittori e 1 scultore. Maria Diletta Dinuzzi pittrice, Alessandro Esposito pittore, Chatrin Ponticelli pittrice, Pasquale Di Nardo scultore. Insieme a loro laboratorio per bambini: la loro creativita´ potra´ sbizzarrirsi tra colori, mosaici, sculture…
• 16:30 – 17:30 esibizione scuola di danza ´A passi di danza´ di Tonia Mostardini
• 18:00 – 19:00 spettacolo di danza del ventre con la danzatrice Zakí Kairoli
• 19:00 – 19:30 esibizioni di moderno e hip hop a cura della ´Dance for life´
• 19:30 – 21:30 Aperitivo Show con Luca Sepe

22 Dicembre 2014 E´ NATA… LEMOZIONE

Dopo il week-end ci sono altri due giorni da vivere insieme ai nostri artigiani, agli artisti… e a Babbo Natale ovviamente!!!

• 19:30 – 21:30 Aperitivo Show con KARMA Arte Cultura Teatro Concerto di posteggia con il Maestro Pasqualino Gaudino Vaccariello. Spettacolo di posteggia interattivo per divertirsi con le classiche napoletane.

23 dicembre 2014 E´ NATA… LEMOZIONE
Ultimo giorno insieme! Ricchissimo di emozioni e allegria… e per chi non l’avesse già fatto,c’è ancora tempo per visitarci.

• 17:00 – 18:00 2 zampognari con la caratteristica musica del Natale per chiudere e completare la magica atmosfera di questi giorni.
• 19:30 – 21:30 Aperitivo Show con KARMA Arte Cultura Teatro Tomboliata dei femminielli.

Anna Lisa Auriemma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi altre Notizie

Il Nola spreca e si ferma sul pari: con l’Angri è 1-1 Dopo l’iniziale vantaggio di Gonzalez il Nola non la chiude e pareggia Il Nola non conferma la vittoria di Portici e allo Sporting non va oltre il pari con l’Angri allenato dall’ex Carmelo Condemi. Un gol per parte, un’espulsione a squadra ed un vento fastidioso che ha dato non pochi grattacapi ai due team. Il primo tempo, infatti, è avaro di emozioni e di trame di gioco. La gara esplode nel secondo tempo. Al 55′ Palmieri viene atterrato in area di rigore, dal dischetto si presenta Gonzalez che è glaciale e non sbaglia. La gara si apre ma il Nola non ne approfitta e in ben due occasioni Palmieri non trova il gol da ottima posizione. L’Angri serra i ranghi e resiste e, dopo aver colpito anche un palo esterno, trova il pari al 66′ con il neo entrato Varsi che approfitta di una dormita della difesa nolana. Nell’occasione Cassata viene però espulso: durante i festeggiamenti il numero 10 grigiorosso si arrampica sulle pareti divisorie e si fa ammonire, secondo giallo per lui e Angri in 10. Il Nola accelera ma non trova la via del gol e, anzi, a 5′ dal termine finisce in 10 per il doppio giallo a Castagna. 5 punti per il Nola in 3 gare ma il ruolino di marcia non è ancora efficace per lasciare l’ultima posizione. Prossimo appuntamento, cruciale, domenica prossima ad Aprilia. DICHIARAZIONI “Il vento ha sicuramente condizionato il primo tempo, che è stato brutto, ma nella seconda frazione siamo usciti fuori bene – ha affermato a fine gara mister Ferazzoli – E’ un buon risultato ma dobbiamo fare di più, questa squadra difende in maniera troppo molle ancora. Le gare si possono vincere anche 1-0 e dobbiamo essere lucidi. Nulla è perduto perchè la lotta è ancora serrata, ma dobbiamo migliorare ancora“. “Dispiace per il risultato, dopo l’1-0 qualcosa non ha funzionato – ha dichiarato Sergio Gonzalez, autore del gol – La situazione è difficile ma non molliamo, è ancora lunga. Il gruppo è forte e lo dimostra il fatto che Claudio Sparacello ha lasciato a me il rigore pensate del vantaggio“. TABELLINO Reti: Gonzalez 56′ (N), Varsi 66′ (A). Nola 1925: Zizzania, Sepe, Di Dona (80′ Valerio), Piacente, Russo, Gonzalez (71′ Manfrellotti), Staiano, Ruggiero (86′ Adorni), Sparacello, Palmieri, Castagna. A disposizione: Landi, Lucarelli, Franzese, Kean, Lame, D’Angelo. Allenatore: Giuseppe Ferazzoli. Angri: Bellarosa, Riccio, Liguoro, Manzo, Pagano, Vitiello (89′ Langella), De Rosa (86′ Fiore), Cassata, Acasta (57′ Varsi), Aracri, Fabiano. A disposizione. Oliva, Della Corte, Palladino, Visconti, Giordano, Sall. Allenatore: Carmelo Condemi. Arbitro: Nigro di Prato (assistenti Tagliaferro di Caserta e De Simone di Roma 1). Note: ammonito Bellarosa per l’Angri; espulsi per doppio giallo Castagna per il Nola e Cassata per l’Angri. Ufficio Stampa Società Sportiva Nola Calcio www.nolacalcio.com