Quotidiano di informazione campano

Castellamare di Stabia il ragazzo morto e meningite per Asl nessun allarme

Cronaca stabiese RADIO PIAZZA NEWS

0

Sebastiano Petrucci, 18 anni, di Agerola (Napoli) appassionato di calcetto e di mountain bike, ieri pomeriggio è giunto con febbre alta e un forte mal di testa al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia (Napoli). È morto due ore dopo, mentre i medici ancora tentavano di risalire alle cause, mediante una tac. Gli esami diagnostici effettuati solo oggi in collaborazione con l’ospedale per malattie infettive ‘Cotugno’ di Napoli, hanno confermato quella che fino a questa mattina era solo un sospetto: neisseria meningitidis. Il sindaco di Agerola, Luca Mascolo, piccolo comune dei Monti Lattari, un paese a metà strada tra il Napoletano e la Costiera Amalfitana, ha sospeso fino all’Epifania tutte le manifestazioni ”in segno di rispetto per il dolore della famiglia”. Il giovane era giunto in uno ”stato di grave sepsi – ricostruisce una nota dell’Asl Napoli 3 Sud – per cui è stato predisposto il trasferimento all’ospedale regionale campano di riferimento per le malattie infettive “Cotugno” di Napoli. Prima del trasferimento le condizioni cliniche si sono rapidamente aggravate, richiedendo l’assistenza rianimatoria. Purtroppo, nonostante tutti i tentavi effettuati, il paziente è deceduto. cronaca campania radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.