Quotidiano di informazione campano

CASTELLAMMARE DI STABIA BANCAROTTASOCIETA’RIFIUTI COMUNALI

0

NAPOLI, IERI Finiscono in manette i “colletti bianchi” della giunta dell’ex sindaco di Castellammare di Stabia (Napoli) Luigi Bobbio: sono accusati della bancarotta fraudolenta della società Multiservizi (partecipata del Comune che si occupava della gestione dei rifiuti) e corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio e peculato.
Ammonta a oltre 20 milioni di debiti il passivo della partecipata fallita, per la quale i 4 professionisti finiti in manette oggi erano incaricati della gestione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.