Quotidiano di informazione campano

CASTELLAMMARE EVAQUATE LE FAMIGLIE PER IL ROGO

0

ANSA) – CASTELLAMMARE DI STABIA (NAPOLI), 21 FEB –  È in fase di spegnimento l’incendio divampato nei sottotetti degli antichi palazzi del centro storico di Castellammare di Stabia. Ad aver preso fuoco sarebbero i soffitti in legno del civico numero 11 in via Gesù, ma non si sa nulla sulla causa del rogo. Sul posto è giunto anche il sindaco, Nicola Cuomo, che però è stato investito dalle contestazioni degli abitanti del luogo che protestano per la recente ”perdita” del presidio dei vigili del fuoco a Castellammare di Stabia, trasferiti da un mese perché il Comune – a cui era stato chiesta una sede più idonea – non ha provveduto per tempo. A causa di intossicazione da fumo, una donna è stata trasportata all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Ma non ci sarebbero feriti. Il bilancio dell’incendio, divampato intorno alle ore 18,30, è dunque di soli danni e una quarantina di famiglie evacuate per precauzione. Non sono mancati momenti di tensione tra gli abitanti del centro antico che affermano di avere ricevuto i soccorsi con ritardo perché i pompieri sono dovuti giungere da Napoli e da Torre del Greco, attraversando la città intasata dal traffico del sabato sera.CRONACA CAMPANIA DA RADIO PIAZZA NEWS

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.