Quotidiano di informazione campano

Il cavaliere torna in tv e parla del referendum RACCOMANDANDO UN BEL NO

0

IL CAVALIERE IN IN TV RACCOMANDA UN BEL NO DA VOTARE alla  riforma che favorirebbe una deriva autoritaria davvero con il rischio di un uomo solo al comando. Il contrario della democrazia”, dice il leader di Forza Italia, “Sapete bene che siamo in un momento difficile: l’economia non cresce, il lavoro manca, la povertà aumenta, l’immigrazione prosegue incontrollata, la sicurezza di tutti è in pericolo, in Europa non riusciamo a far valere le nostre ragioni. Eppure, incredibilmente, questo governo punta su una riforma costituzionale mal scritta e pericolosa per ritrovare quel consenso che non ha più e che potrebbe consegnare a un solo uomo e a un solo partito l’Italia e gli italiani”.

Infatti, spiega Berlusconi, “Con appena il 15% degli aventi diritto al voto, quindi con una esigua minoranza, Grillo ad esempio, già padrone del Suo partito, potrebbe diventare anche col 55% padrone dell’unica Camera che farà le leggi ordinarie e quindi diventare anche colui che sceglie il Presidente della Repubblica e i membri della Corte Costituzionale. Vorrebbe dire padrone dell’Italia e degli italiani. E non diciamo No -puntualizza- per lasciare le cose come stanno“. POLITICA ITALIANA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.