Quotidiano di informazione campano

Certame Internazionale Bruniano – Al via la XII Edizione

0

Tutto pronto per ledizione 2013 del Certame Internazionale Bruniano, giunto questanno alla sua XII edizione: tre giorni interamente dedicati al grande filosofo nolano, in programma da giovedì 18 a domenica 21 aprile 2013.

Levento, promosso ed organizzato dallassessorato ai beni culturali dellente di piazza Duomo, in collaborazione con lassociazione Meridies, il comune di Casamarciano, lAgenzia di sviluppo dei comuni dellarea nolana, il liceo classico G. Carducci di Nola, la pro loco Nola città darte, il Leo e il Lions club Nola Giordano Bruno, Il Rotary club Nola Pomigliano DArco, la fondazione Hyria Novla, il centro servizi Vulcano Buono e Mediterraneo formanagement (progetto Diogene), si avvale, per la prima volta, anche del patrocinio morale della regione Campania.

Ventisei gli istituti superiori e due quelli universitari di tutta Italia coinvolti per un totale di 88 ragazzi.

De la causa, principio et uno,  lopera scelta dal presidente della commissione esaminatrice del concorso, il prof. Aniello Montano, ordinario di filosofia presso luniversità degli studi di Salerno, sulla quale si confronteranno i partecipanti venerdì 19 aprile 2013, a partire dalle ore 9.00, presso la sede del liceo classico Carducci di via Seminario. La cerimonia di premiazione è invece in programma domenica 21 aprile alle ore 10.00 presso la chiesa  dei SS. Apostoli.

Cinque i premi destinati ai vincitori degli Istituti Superiori, rispettivamente di 2.000 euro (messo a disposizione dalla fondazione Hyria Novla), 1.000 euro (Agenzia di sviluppo dei comuni dellarea nolana), 700 euro (centro servizi Vulcano Buono), 500 euro (Rotary club Nola Pomigliano DArco) e 300 euro (Mediterraneo formanagement). Uno premio di 1.000 euro sarà invece destinato agli universitari ed è sponsorizzato dal comune di Casamarciano.

Ricco ed articolato il programma che, per ledizione 2013, vede tra laltro, lorganizzazione di una giornata internazionale di studi dedicata al pensiero bruniano con docenti provenienti dall’università di Kassel, Birkbeck College London – università della Tuscia, università di Firenze e dalla Fondation Ernst et Lucie Schmidheiny Genève, dal tema Giordano Bruno «Civil conversazione» e riforma religiosa tra eredità medievale e identità moderna.

Un convegno in programma sabato 20 aprile 2013, alle ore 17.00, nellaula consiliare dellente di piazza Duomo, che, per la prima volta, sarà moderato da Massimiliano Traversino, vincitore nel 2008 del concorso bruniano per la sezione universitari ed oggi impegnato nella ricerca bruniana presso la  Fondation Ernst et Lucie Schmidheiny, Genève.

       Finalmente ci siamo – ha dichiarato il neo assessore ai beni culturali, Cinzia Trinchese . Quello che ci apprestiamo a vivere è un momento particolare di grande cultura che, per la prima volta, mi vede impegnata personalmente. Mi preme ringraziare chi mi ha preceduto sino ad oggi nellorganizzazione delle varie fasi della kermesse, la professoressa Maria Grazia De Lucia Serpico per limpegno profuso che oggi eredito con grande senso di responsabilità portando avanti una manifestazione fiore allocchiello dellintera area nolana. Grazie a quanti hanno permesso tutto ciò, ai pater storici e ai nuovi per aver capito limportanza dellevento che questanno, nonostante la crisi, ha convogliato a Nola ben 86 ragazzi provenienti da tutta Italia. Una testimonianza di affetto e riconoscenza verso un Filosofo che, a distanza di secoli, continua, con il suo pensiero, ad unire tante belle generazioni dal Nord al Sud.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.