Quotidiano di informazione campano

CHE TEMPO FA PER QUESTA SECONDA PARTE DI QUESTA SETTIMANA.

0

Giovedì 30 Maggio: Continua il maltempo al Nordest e sulle regioni centrali con piogge in attenuazione nel corso della serata. Parzialmente meglio al Sud ed al Nordovest, ma con fenomeni in arrivo sulle Tirreniche ed occasionalmente tra Lucania, Puglia ed Ovest Valpadana. Venerdì 31 Maggio: Ancora instabilità tra Triveneto ed Alpi confinali con piogge e neve in montagna, nonché su Tirreniche ed occasionalmente adriatiche. Torna a peggiorare in serata anche al Nordovest. Sabato 01 Giugno: Maltempo al Centro con piogge e temporali in marcia verso basso Tirreno, Adriatico meridionale e Ioniche settentrionali. Instabile anche su Alpi e Prealpi orientali con fenomeni in estensione anche a restante Nordest.

Domani, Giovedi’ 30 Maggio

Nord: Diffusa instabilità tra Lombardia e Nordest con rovesci sparsi e nevicate sulle Alpi dai 1300-1700m, in assorbimento dalla serata da Ovest, tranne che su Est Alpi e Friuli. Maggiori schiarite altrove, seppur con annuvolamenti in transito ed isolati fenomeni in marcia entro sera da Prealpi alle pianure occidentali. Temperature stabili o in calo con massime comprese tra 17 e 22°C. Venti deboli-moderati da SO con rinforzi sul Mar Ligure che sarà molto mosso.
Centro: Ancora instabile sulle peninsulari con fenomeni sparsi, eccetto che tra bassa Toscana e Viterbese, ove risulteranno blandi o assenti. Migliora tuttavia a partire dalla serata, salvo residui fenomeni su basso Lazio ed alta Toscana. Peggioramento diurno anche sulla Sardegna. Temperature in diminuzione con massime comprese tra 17 e 21°C. Venti moderati da O-OSO con rinforzi sul Tirreno che sarà molto mosso.
Sud: Residui fenomeni al mattino su Tirreniche, nord Ioniche e medio-bassa Puglia nonché nel corso del pomeriggio qua e là tra dorsale campano-lucana e Puglia. Torna a peggiorare dalla sera sulle Tirreniche con fenomeni in estensione da Nord a Sud. Temperature in ulteriore lieve calo, massime comprese tra 20°C e 25°C. Venti moderati in ulteriore rinforzo da Ovest, con mari mossi o molto mossi, localmente agitati al largo e sul Mar di Sicilia.

Dopodomani, Venerdi’ 31 Maggio

Nord: Ancora instabile su Alpi e Prealpi orientali con fenomeni sparsi, nevosi dai 1400-1600m al mattino, in trasferimento entro sera anche a basso Triveneto ed alto Adriatico. Nubi medio-alte in ispessimento al Nordovest con nuove nevicate in arrivo sulle Alpi e piogge in transito serale da pianure a coste. Temperature stabili ad Est, in rialzo ad Ovest, con massime tra 17 e 22°C. Venti moderati da ONO-SO, anche tesi sul Ligure. Sino a mosso l’Adriatico, molto mosso il Ligure.
Centro: Prosegue l’instabilità a ridosso dell’Appenino con piogge sparse in locale sconfinamento anche su medio Adriatico e medio-basso Lazio. Piogge qua e là anche sulla Sardegna occidentale, meglio altrove. Temperature perlopiù stabili, con massime comprese tra 17 e 21°C. Venti moderati, a tratti tesi, occidentali con mari sino a mossi o molto mossi.
Sud: Tempo perlopiù soleggiato seppur con nubi e fenomeni sparsi tra Campania, Calabria tirrenica, più intensi la notte, nonché occasionalmente nel pomeriggio sulle interne pugliesi. Temperature stabili o in lieve calo, con massime tra 19 e 24°C. Venti moderati occidentali con locali rinforzi. Mari generalmente mossi, molto mossi ad Ovest.

Fra 3 giorni, Sabato 1 Giugno

Nord: Ancora instabile, specie dal pomeriggio, su Alpi e Prealpi con fenomeni in estensione serale anche su est Valpadana ed alto Adriatico. Asciutto e maggiori schiarite su pianure centro occidentali e Liguria. Temperature in aumento, con massime tra 18 e 24°C. Venti in rotazione e rinforzo da NNE-NE. Tendente a mosso o poco mosso il Ligure, poco mosso l’Adriatico.
Centro: Spiccata instabilità con piogge e temporali in assorbimento a partire dal pomeriggio sulla Toscana e dalla serata ovunque. Nuove piogge tuttavia la notte tra interne toscana ed alte Marche. Inizialmente instabile anche su centro ovest Sardegna, ma migliora dal pomeriggio. Temperature stabili o in lieve calo, con massime comprese tra 17 e 21°C. Venti tesi di Maestrale sulla Sardegna, moderati da ONO-SO altrove. Agitati i bacini sardi; mossi o molto mossi altrove.
Sud: Torna a peggiorare con piogge e temporali in marcia da Campania, Molise, alta Puglia e Calabria tirrenica a basso Adriatico ed Ioniche. Meglio in Sicilia seppur con qualche fenomeno a fine giornata su messinese e trapanese. Temperature stabili o in lieve calo, con massime tra 18 e 23°C. Venti sino a tesi da SO con mari da mossi a molto mossi.

4° giorno, Domenica 2 Giugno

Nord: Residua instabilità nella prima parte del giorno su Alpi e Prealpi centro orientali; soleggiato altrove. Torna tuttavia a peggiorare la sera al Nordovest con nuove piogge e temporali. Temperature un ulteriore rialzo.
Centro: Nubi sparse tra Adriatiche e dorsale con possibilità di qualche fenomeno, specie su quest’ultima. Più soleggiato su Sardegna e Tirreniche. Temperature in calo ad Est, in rialzo ad Ovest.
Sud: Residua instabilità al mattino sul basso versante tirrenico; più soleggiato altrove ma con nubi in arrivo su Molise, Puglia e Basilicata con qualche fenomeno diurno a ridosso dei rilievi. Temperature stazionarie o in lieve calo ad Est.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.