Quotidiano di informazione campano

Chiarimenti su seconda rata IMU – Dichiarazioni dell’Assessore al Bilancio

0

In relazione al pagamento della seconda rata IMU, onde evitare fraintendimenti o la diffusione di notizie non esatte, di seguito si riporta la tabella riepilogativa delle aliquote e delle misure previste.

DESCRIZIONE<?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” />

MISURA

Abitazione principale e pertinenze

0,3%

Detrazione abitazione principale e pertinenze

200,00

Maggiorazione detrazione per ogni figlio di età <26 anni (fino a massimo 400,00)

50,00

Abitazione di residenza acquistata con mutuo le cui rate di ammortamento vengono ancora corrisposte

0,2%

Abitazioni concesse in uso garantito a parenti e affini in linea retta e collaterale entro il 2° grado

0,76%

Unità abitativa fittata con contratto registrato

0,76%

Fabbricati rurali

0,2%

Altri immobili, diversi dai precedenti

1,06%

Inoltre, lAssessore al Bilancio Antonio Russo, relativamente alle compensazioni, ha precisato quanto segue: Eventuali crediti che scaturiranno dallapplicazione dellaliquota più bassa rispetto allordinaria (0,4%), potranno essere portati a compensazione nellesercizio successivo, sempre, per la stessa imposta, ovvero, lIMU. È evidente che ciò vale solo per limposta relativa alla prima abitazione, in quanto essa non contiene la quota erariale. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.