Quotidiano di informazione campano

Ciclone Thor portera’ temporali a Pasqua, in Europa marzo piu’ freddo da 50 anni

0

Tutta l’Europa e’ ancora in Inverno perche’ condizionata da Thor, un vasto ciclone subpolare di aria gelida, con freddo e nevicate diffuse in Germania, e che influenzera’ anche l’Italia fino a Pasqua e oltre, con una breve tregua solo a Pasquetta. E’ stato il Marzo piu’ freddo degli ultimi 50 anni. Secondo il ilmeteto.it, da oggi una nuova perturbazione interessera’ il centro-nord, con maltempo entro sera sulla Liguria, Lombardia e nordest e ritorno della neve a 800m, ma sara’ la prima di una serie di ben 3 perturbazioni che transiteranno sull’Italia con piogge a ripetizione almeno fino a Pasqua. Venerdi’ nuove nubi e piogge al centro-nord, Sabato forti temporali si abbatteranno sulla Sardegna e poi sulle regioni centrali, e tornera’ la neve sui 1200m. Sabato sera tempestoso sulla Toscana e sul nordest. Infine Domenica di Pasqua, la lingua di Thor si insinuera’ nel Mediterraneo entrando dalla Porta della Bora con un nuovo colpo di scena e nuovo maltempo al nordest, Lombardia, Emilia Romagna, e tempo instabile al centro-sud. Il tempo sara’ migliore solo sul Piemonte, Liguria di Ponente, coste tirreniche e Isole Maggiori. Il Lunedi’ di Pasquetta sara’ certamente migliore , ma fresco per l’arrivo di venti freschi da nordest, con residue nuvole sulle regioni adriatiche, e qualche pioggia ancora sulla Lombardia, Emilia e tra Umbria e Marche. Sara’ solo una breve tregua, perche’ sara’ gia’ in agguato una nuova forte perturbazione pilotata dal ciclone THOR che non molla. (AGI) .

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.