Quotidiano di informazione campano

Cimitile partecipa alla VI edizione del Word Tourism Expo

0

Cimitile – Anche Cimitile parteciperà alla VI edizione del Word Tourism Expo in programma a Padova presso Palazzo della Ragione dal 18 al 20 settembre prossimo. La Borsa annuale si pone come obiettivo quello di esaltare le peculiarità dei beni Unesco offrendo agli espositori una vetrina qualificata e organizzata con opportunità di incontro con i principali tour operator e giornalisti da varie parti del mondo.
L’iniziativa di quest’anno intende esaltare  anche i siti considerati in “buffer zone”ossia di interesse Unesco come Cimitile che sarà presente all’interno dello  spazio espositivo allestito dalla Città Metropolitana di Napoli che ospiterà anche Nola, con la  Festa dei Gigli di recente insignita dell’importante sigillo di bene immateriale patrimonio dell’umanità, e i comuni di Pozzuoli e Bacoli che si accingono a presentare la loro candidatura.
Si tratta di un salone che rappresenterà una concreta vetrina per l’eccezionale complesso basilicale, l’occasione per costruire nuovi percorsi turistici che si spera possano essere importanti attrattori per il comune Nel corso  degli appuntamenti in programma durante la rassegna per meglio favorire la promozione del prezioso sito paleocristiano sarà presentato anche un video che esalta non solo la bellezza delle basiliche ma anche della sua parte emozionale, entrambe esaltate dalla sapienza del regista Thom Rever che ha previsto anche testi in dialetto napoletano curati di Angelo Giuliano, narrati da Duilio Vaccari.
“Si tratta di un’ occasione di grande importanza per la promozione delle basiliche paleocristiane – afferma il sindaco Francesco Di Palma – ringrazio quanti hanno collaborato al progetto, in primo luogo la Città Metropolitana. La nostra giovane amministrazione è impegnata in maniera attenta affinché questo straordinario sito possa essere per davvero conosciuto come merita”. La partecipazione alla rassegna rappresenta anche l’inizio di un percorso che porterà Cimitile alla candidatura delle basiliche paleocristiane quale bene patrimonio dell’umanità.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.