Quotidiano di informazione campano

Città metropolitana di Napoli, Piccolo: “No al napolicentrismo”. Iovino: “Sinergia tra i diversi comuni”

SAVERIO FALCO PER RADIO PIAZZA NEWS

0

N Il sindaco di Somma Vesuviana, avv. Pasquale Piccolo, ha partecipato, in rappresentanza delle forze politiche di centro-destra, alla conferenza della città metropolitana di Napoli, convocata il 20 maggio 2015 alle ore 15,00. L’assise si è riunita nella sala di piazza Santa Maria la Nova in Napoli per discutere dell’unico punto all’ordine del giorno: “adozione dello statuto della città metropolitana di Napoli”.

La convocazione della conferenza metropolitana è il secondo step della seduta consiliare del 14 maggio 2015, quando è stata approvata all’unanimità la proposta dello statuto della città metropolitana.

Il sindaco Piccolo si è reso portavoce di un principio irriducibile promosso dal suo gruppo: “Non contano – ha sostenuto Piccolo – maggioranze numeriche nella fase di approvazione dello statuto in conferenza dei sindaci ma, in rappresentanza della mia cittadina e delle altre cittadine dell’ area metropolitana di Napoli, valgono maggioranze fatte di principi e valori comuni che rendano democrazia e sviluppo metropolitano, garantendo equilibrio tra piccoli e grandi comuni, senza posizioni di forza da parte dei comuni più grandi, evitando in tal modo un napolicentrismo che non premia i comuni della periferia del territorio metropolitano”.

Concorde con le parole del sindaco di Somma Vesuviana anche il consigliere metropolitano di Forza Italia Dott. Francesco Iovino, che afferma: “Condivido pienamente quanto dichiarato dal sindaco Piccolo. Occorre, infatti, la presenza di maggior sinergia e collaborazione tra l’ente capofila e gli altri comuni, questo a tutela delle zone periferiche del area metropolitana di Napoli per scongiurare il pericolo che vengano messe in una posizione debole”.

“Sosterremo sempre – prosegue Iovino – il principio di unità, nel pieno rispetto, però, del senso democratico e dell’equilibrio fra i territori”.

Inizio modulo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.