Quotidiano di informazione campano

Colosseo, la Via Crucis del Papa: “Preghiamo per i cristiani perseguitati nel mondo”

0

Una folla commossa ha partecipato alla Via Crucis al Colosseo con papa Francesco. Le persecuzioni religiose, la piaga dello sfruttamento minorile e il dramma dei bambini-soldato sono stati alcuni dei temi delle meditazioni affidate al vescovo emerito di Novara, Renato Corti. Alla fine del rito, la Croce è portata davanti al Pontefice per la sua benedizione.

“La sete del tuo padre misericordioso che in te ha voluto abbracciare, perdonare e salvare tutta l’umanità – ha ricordato il Papa – ci fa pensare alla sete dei nostri fratelli perseguitati, decapitati e crocifissi per la loro fede in te, sotto i nostri occhi o spesso con il nostro silenzio complice”. A portare la croce nelle 14 stazioni, oltre al vicario di Roma Agostino Vallini, singoli e famiglie italiane, nigeriane, cinesi, egiziane, siriane, latinoamericane, e due frati della Custodia di Terra Santa.ANSA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.