Quotidiano di informazione campano

Compravendita senatori, ‘sprezzo Cav’

Depositate motivazioni sentenza condanna ex premier

0

 NAPOLI- La vicenda della compravendita dei senatori “in qualche modo dimostra lo sprezzo con cui il ricchissimo Berlusconi potè affrontare quei pagamenti corruttivi senza doverne avvertire minimamente il peso”. E’ uno dei passaggi delle motivazioni della sentenza che l’8 luglio scorso condannò l’ex premier Silvio Berlusconi e l’ex direttore de L’Avanti, Valter Lavitola, riconosciuti responsabili di corruzione. Le motivazioni sono state depositate oggi in cancelleria.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.