Quotidiano di informazione campano

Compro pellicce!

Dopo i compro-oro spuntano i compro-pellicce

0

La pelliccia splende tra gli stracci, cambia colore a seconda del punto dal quale la si guardi. È morbida e preziosa ed anche a Resina, nel famoso mercato delle “pezze americane”, conserva un valore autonomo, in contrasto con gli indumenti che, acquistati a peso, vengono rivenduti a prezzi irrisori. La pelliccia, a Resina, la si compra, ma la si può anche vendere.
Un’attività che ad Ercolano i commercianti specializzati svolgono da anni ma che, dal 2013 ad oggi, ha registrato una vera e propria impennata. Il trend ricorda quello dei compro-oro, ma la tendenza a cedere pellicce è diventata un fenomeno a tutti gli effetti solo da qualche tempo. Come a dire: esauriti i gioielli di famiglia, le vittime della crisi hanno iniziato a svuotare l’armadio. Volpi, visoni, linci, astrakan: il numero di persone che infila la pelliccia in un trolley e si recaal mercatino per vendere e non per comprare è triplicato dal 2013 ad oggi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.