Quotidiano di informazione campano

Comune, Gallo (IdV): defibrillatori nelle strade contro rischio infarto

0

NAPOLI – «Napoli deve diventare una città cardio-protetta: servono defibrillatori semiautomatici esterni nelle strade e nelle piazze. Dobbiamo investire nella sicurezza e nel welfare a favore dei cittadini».

A dirlo è Alessandra Gallo, capolista al consiglio comunale di Napoli per «Italia dei Valori» insieme al consigliere uscente IdV Giovanni Formisano.

«Nelle grandi realtà italiane è un’esperienza già in essere – aggiunge la Gallo – con risultati importantissimi in termini di vite umane. Non dobbiamo guardare le statistiche di mortalità per renderci conto che un pronto intervento è assolutamente irrinunciabile di fronte a un problema cardiaco».

«Avere defibrillatori semiautomatici esterni nei grandi centri commerciali, negli stazionamenti taxi, nelle auto della polizia municipale e, più in generale, nei grandi siti di affluenza sarebbe una conquista sociale di eccezionale rilevanza soprattutto se abbinata a una imponente campagna di informazione sulla modalità di uso dello strumento rivolta soprattutto a forze dell’ordine e vigili urbani; le due categorie che, per ragioni d’ufficio, operano quotidianamente al contatto con i cittadini. I costi di un simile investimento sono tutt’altro che proibitivi – conclude l’esponente di IdV – e, comunque, non c’è vincolo di bilancio che tenga di fronte alla salute. Italia dei Valori porterà questa istanza in Consiglio comunale».

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.