Quotidiano di informazione campano

COMUNICATO STAMPA CORTEO DI PROTESTA CONTRO IL PIANO URBANO TRAFFICO del COMUNE di NOLA

0

NOLA Corteo di Protesta lungo le strade che circondano il centro storico. La nuova manifestazione di protesta, prevista per la mattinata di mercoledì 23 gennaio, giunge dopo che l’amministrazione comunale e le forze politiche della città hanno continuato a ignorare i legittimi e motivati rilievi di cittadini e commercianti rispetto al Piano Urbano Traffico del Comune di Nola.

Non ci resta che ormai che lo strumento della protesta e della disobbedienza civile. dichiarano gli organizzatori della manifestazione negli ultimi mesi abbiamo trasmesso istanze a tutti gli organi istituzionali competenti motivando adeguatamente sia le problematiche in termini di viabilità che le irregolarità amministrative nelle procedure di adozione del Piano Traffico del Comune di Nola. Abbiamo dovuto costatare che il sistema di tutela democratica, come al solito, non garantisce nemmeno il rispetto delle più elementari regole della democrazia rappresentativa.

Siamo veramente indignati continua il comunicato degli organizzatori di fronte alla totale indifferenza, rispetto a una problematica che colpisce gran parte dei cittadini di Nola, sia da parte delle Istituzioni che dei cosiddetti partiti di opposizione della città.

Con la manifestazione del 23 gennaio si avvia una nuova fase della protesta civile contro il malgoverno dell’area nolana. Preso atto che la condizione di sostanziale degrado della città di Nola è conseguenza della presenza di un blocco di potere che vede coinvolti tutti i soggetti politici, compresa la cosiddetta opposizione ‘civica’ e il Partito Democratico cittadino, abbiamo inteso avviare una stagione di disobbedienza civile che renda dignità ai cittadini di Nola nei confronti di rappresentanti politici, di maggioranza e opposizione, assolutamente indifferenti alle condizioni del territorio.

Chiederemo un incontro col Prefetto di Napoli conclude il comunicato degli organizzatori e intendiamo, con la partecipazione di cittadini e commercianti, giungere anche alla sospensione del pagamento dei tributi comunali se la situazione di malgoverno locale non dovesse modificarsi. Inviteremo altresì i cittadini di Nola a non votare, alle prossime elezioni politiche, nessuno di quei partiti, di maggioranza e di opposizione, che continuano a ignorare le legittime istanze delle forze produttive della città.

Il concentramento per il corteo di protesta partirà alle otto del mattino di mercoledì 23 gennaio presso via Casamarciano, alla rotonda presso l’Ospedale S. Maria della Pietà. I manifestanti sfileranno a piedi e in auto per le strade che circondano il centro cittadino. Sono previste soste presso le sedi di scuole e uffici comunali.

C’è preoccupazione per il mantenimento dell’ordine pubblico sul percorso del corteo; a causa della già critica condizione di viabilità lungo le strade interessate e della presenza del mercato settimanale nell’area di piazza D’Armi, sono prevedibili gravissime difficoltà alla circolazione stradale. Gli organizzatori hanno garantito che cercheranno di ridurre al minimo i disagi alla circolazione pur auspicando una massiccia partecipazione da parte della cittadinanza.

L’A.C.C.A.N.Comitato F.d.L. Articolo 3

Il Presidente

Avv. Maria Francesca Tripaldi- Antonio Alfieri

cell. 347.3969997

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.