Quotidiano di informazione campano

Concorso “Fare il giornale nelle scuole”: passione ed entusiasmo giovanile

0

Spillo, Urlo, Strillo, Amico per un anno, Stoà, Fenice, Presente.. .queste alcune delle testate che hanno partecipato allundicesima edizione del concorso, indetto dallOrdine nazionale dei giornalisti: Fare il giornale nelle scuole. Un iniziativa ormai consolidata nel tempo che col passare degli anni riscuote sempre maggiori consensi. La due giorni del 6-7 maggio scorso, tappa finale del concorso, si è svolta a Benevento dove sono giunti 900 studenti da tutte le regioni dItalia, 400 i lavori esaminati e 70 istituti premiati. Limpegno profuso in questo progetto da parte della numerosa platea studentesca è stato rilevante nei lunghi dibattiti, durante i quali sono stati affrontati molteplici temi riguardanti la figura dei giornalista. Ospite donore per la cerimonia di premiazione, Bruno Vespa, che nella splendida cornice del beneventano Cinema San Marco ha raccontato con estrema semplicità la sua esperienza da giornalista, svelando qualche piccolo trucco del mestiere ai giovani che si stanno ora avvicinando alla professione. Il giornalismo è un lavoro fatto di passione e tanti sacrifici, lungo ma con tante soddisfazioni se come stella cometa si ha la ricerca della verità queste le prime parole di Vespa inoltre bisogna cominciare presto per riuscire ad imparare bene tutto ciò che ne fa parte. La cosa fondamentale è non abbandonare mai gli studi ma far camminare entrambe parallelamente per avere unalternativa nella vita. Successivamente il dibattito il teamwork dellodg- composto da Salvatore Campitiello, Giovanni Fuccio, Clemente Carlucci, Cosimo Bruno, Pamela Arena, Alessandra Fanelli, supportati in segreteria da Teresa Saitta- ha premiato i 70 elaborati di cui 60 testate cartacee 10 on-line. Per la selezione scuole italiane allestero si sono aggiudicati lambito riconoscimento il Liceo Italiano Imi di Istanbul ( Turchia) e listituto Italiano Omnicomprensivo di Asmara (Eritrea), infine è stato assegnato un premio speciale anche al giornalismo realizzato dai bambini dellOspedale San Gerardo di Monza. Alla cerimonia hanno presenziato il presidente nazionale dellOrdine dei Giornalisti Enzo Iacopino, il vicepresidente Santino Franchina ed il segretario Paolo Pirovano.

Rossella Avella

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.