Quotidiano di informazione campano

CONTINUA L’ANGOSCIA DEI FAMILIARI DI EMANUELE ARCAMONE, IL GIOVANE ISCHITANO SCOMPARSO L’8 MAGGIO SCORSO

0

Lo squillo insistente del cellulare e al mio pronto dallaltro capo del telefono una voce rotta dallemozione mi dice: Gennaro, sono Franco, il papà di Emanuele. L8 agosto sono trascorsi tre mesi dal giorno della sua scomparsa. Nelle settimane scorse le segnalazioni e gli avvistamenti che ci sono giunti da Milano non hanno avuto il riscontro sperato. Nostro figlio sembra essere scomparso nel nulla. La cosa che ci fa stare ancora più male è che nei mesi scorsi sono state messe in giro voci false sulla vicenda di nostro figlio. Dicevano che era stato ritrovato e che non voleva far ritorno a casa. Tutto questo purtroppo non è assolutamente vero e noi viviamo un incubo terribile. Siamo disperati e ci sentiamo soli. Vi prego, aiutateci a ritrovare Emanuele. A sentire le parole di Franco, autista dellEavBus e papà distrutto per la scomparsa del figlio, mi si è ghiacciato il sangue nelle vene. Perché la sua è stata unumile e disperata invocazione daiuto che non può assolutamente restare inascoltata. Emanuele Arcamone, che sta attraversando un momento particolarmente difficile della sua vita, è un ragazzo moro di 23 anni, alto circa un metro e ottanta con occhi e capelli castani. La sua bellezza tipica mediterranea  fa il paio con il carattere mite di un ragazzo educato e sempre disponibile con tutti e che sino al momento della scomparsa è risultato uno studente modello dellUniversità di Napoli dove ha sempre frequentato con ottimo profitto la Facoltà di Ingegneria. Al momento potrebbe trovarsi in qualsiasi città dItalia. Ecco perché è prezioso il contributo di tutti per riportare Emanuele a casa. Chiunque dovesse avvistarlo è pregato di contattare le Forze dellOrdine chiamando il 112 o il 113PER RADIO PIAZZA CAMPANIA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.