Quotidiano di informazione campano

Coordinamento Nazionale Radio Televisioni-Terzo Polo Digitale

0

Coordinamento Nazionale Radio Televisioni-Terzo Polo Digitale.
In primo piano:

  • la doppia pozione velenosa che ha scavato la fossa alle tv locali
  • la normativa LCN e il nuovo regolamento per i contributi. Nuove norme che portano allo stesso risultato: nulla cambierà.
  • Evitata in calcio d’angolo una coltellata alle spalle alle radio e tv locali con l’eliminazione dell’art.13 nella “manovrina” di correzione dei conti che prevedeva la distrazione dell’extra gettito proveniente dal canone Rai. La prossima settimana torneremo sull’argomento contributi con ulteriori approfondimenti importanti!

In evidenza alcune situazioni bollenti, come il towering in cui il famoso progetto di un polo unico vede, al momento, nessun contatto ufficiale tra Ei Towers e Rai Way. Poi il caso Mediaset-Vivendi dopo la decisione dell’AGCom, dove il francese non intende mollare e vediamo perchè. Si torna a parlare della banda 700 MHz con l’UE che coordina l’uso delle frequenze e l’assenza di pluralismo dei media in Italia che ha determinato la 52sima posizione nel mondo come libertà di stampa. Molte altre notizie dal mercato web, diritti tv sul calcio e del nascente monopolio di Discovery Italia favorito da vicende del passato legate al passaggio al digitale terrestre.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.