Quotidiano di informazione campano

Coronavirus, “Abbracciame più forte”: a Napoli si canta dai balconi per non restare soli

“Abbracciame più forte”. A Napoli come in altre città d’Italia si canta affacciati ai balconi per non restare soli durante l’emergenza coronavirus. In questo video le persone cantano “Abbracciame” la canzone di Andrea Sanninol a cantato la sua canzone  dal balcone di Portici  indiretta con Barbara e con il caffe che e sceso dal balcone del cantante e tutto il rione cantavano con Barbarella speriamo che sia di buono auspicio che gli italiano tutti ieri alle 18 hanno cantato e pregato dai balconi, OGNUNO LA VEDE A MODO SUO CE’ ANCHE CHI HA CRITICATO UN ABBRACCIO A TUTTI ANCHE DA ME TONY RADIO ANTENNA CAMPANIA

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.