Quotidiano di informazione campano

Coronavirus: da pause a stress, guida Ue per tornare al lavoro

Le news di radio antenna campania

Dall’importanza della formazione sul corretto utilizzo di guanti e mascherine protettive alla gestione dello stress mentale della paura del virus, l’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (Eu-Osha) ha pubblicato una guida per il dopo-coronavirus.

Nel momento in cui i governi dei vari Paesi stanno autorizzando una ripresa graduale delle attività lavorative, precisa l’Agenzia, “adeguate misure preventive aiuteranno a ottenere un ritorno al lavoro in sicurezza”. L’ Agenzia raccomanda di adottare misure di prevenzione collettive da integrare, se necessario, con misure di protezione individuale, come i DPI.

Fra le misure di controllo elencate dall’ Eu-Osha c’è la raccomandazione a rinviare, se possibile, i lavori non essenziali a quando il rischio sarà ridotto, a limitare l’interazione con e tra i clienti, a effettuare il ritiro e la consegna merci fuori dai locali, a ridurre per quanto possibile il contatto fisico tra i lavoratori, facendo il più ampio utilizzo di prestazioni da remoto, o smart working. Consiglia inoltre di introdurre una separazione fisica tra lavoratori, ad esempio attraverso fogli di plexiglass, pareti divisorie e contenitori mobili. Ma precisa anche l’importanza di organizzare bene i tempi delle pause, per ridurre il numero di persone che condividono una stessa stanza ed evitare assembramenti.

Con questo tipo di misure in atto, ricorda infine l’agenzia, le preoccupazioni per quanto riguarda il rischio di infezione possono aumentare, causando stress e problemi di salute mentale. Vanno quindi fornite ai lavoratori informazioni sulle possibili fonti di supporto e consulenza disponibili al pubblico.

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.