Quotidiano di informazione campano

Coronavirus, il bollettino di oggi 2 febbraio: 9.660 nuovi contagi su 244.429 tamponi. I morti sono 499 a cura di Agnese Ananasso

Ieri i nuovi contagi sono stati 7.925 (i tamponi 142.419), le vittime 329. Oggi, con 244.429 tamponi, il tasso di positività scende al 3,95%. Calano di 38 unità i ricoveri in terapia intensiva mentre sono 18.976 i dimessi/guariti in 24 ore

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati 9.660 nuovi contagi da coronavirus e 499 morti. Sono i dati odierni  comunicati dal ministero della Salute. Ieri i nuovi contagi sono stati 7.925 (i tamponi 142.419), le vittime 329. Oggi, con 244.429 tamponi, il tasso di positività scende al 3,95%.

Calano i ricoveri in terapia intensiva: sono 38 in meno rispetto a ieri. Il totale dei ricoverati in situazione critica è di 2.214. Aumentano, invece, i ricoveri nei reparti ordinari: +19 rispetto a ieri. Il totale dei ricoverati è 22.531.

Dall’inizio dell’emergenza sono state contagiate  2.570.608 persone mentre ne sono morte 89.344. I dimessi/guariti in 24 ore sono 18.976 che portano il totale delle persone che dall’inizio dell’emergenza hanno superato il virus a 2.043.499.

Sono 9.824 in meno gli attualmente positivi, ovvero le persone con covid-19 in carico al sistema sanitario nazionale. In totale a oggi in Italia sono 437.765 le persone positive al Sars Cov2.

Tutte le regioni restano sotto la soglia dei mille nuovi contagi nelle ultime 24 ore. Nello specifico, la Sicilia ha comunicato il maggior numero di test positivi, 984, seguita da Campania (919) e Lombardia (912). Otto regioni continuano a non comunicare il dettaglio dei test antigenici rapidi positivi. Si tratta di Sicilia, Liguria, Marche, Abruzzo, Umbria, Basilicata, Molise e Valle d’Aosta

 

 

VALLE D’AOSTA

Nessun nuovo decesso e quattro nuovi casi positivi al Covid 19 in Valle d’Aosta. Lo segnala il bollettino di aggiornamento regionale. Da inizio epidemia i casi positivi totali in Valle sono 7804, casi positivi attuali sono 201, – 28 rispetto a ieri, di cui 25 ricoverati , 3 in terapia intensiva, e 173 in isolamento domiciliare. I guariti sono 7198, + 32 rispetto a ieri. Il totale dei tamponi effettuati fino ad oggi è di 70.530, + 303, di cui 1066 processati con test antigienico rapido.

 

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

Sono 3 decessi per Covid in Trentino nelle ultime 24 ore (1.208 in totale).  Due dei tre decessi registrati oggi sono avvenuti in ospedale: si tratta di un uomo e di due donne di età compresa fra i 66 ed i 92 anni. Negli ospedali le dimissioni tornano a superare i nuovi ricoveri: 18 le prime contro 13 nuovi ingressi. La situazione – comunica la Provincia di Trento – vede attualmente il numero dei pazienti scendere a 208, di cui 34 in rianimazione. Le nuove guarigioni sono 276 oggi, per un totale da inizio pandemia pari a 24.174. Ci sono 52 nuovi casi positivi al molecolare (su 1.336 test) e 120 ai test rapidi (1.259 i test registrati), con i tamponi molecolari che hanno confermato per 75 persone la positività riscontrata nei giorni scorsi all’antigenico.  Questa mattina risultavano somministrate 21.434 dosi di vaccino, compresi 7.472 richiami. Dentro questo numero si trovano anche le 5.739 somministrazioni effettuate ad ospiti di residenze per anziani.

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO

Il bollettino quotidiano della pandemia in Alto Adige segnala ancora cinque vittime del Covid-19. Il totale dei decessi, dall’inizio dell’emergenza sanitaria, sale così a 880. I nuovi casi positivi accertati nelle ultime 24 ore dall’Azienda sanitaria provinciale sono 639: di questi 132 sono stati rilevati sulla base di 1.992 tamponi pcr (676 dei quali nuovi test) e 507 sulla base di 7.159 test antigenici. Restano stabili i ricoveri. I pazienti Covid 19 assistiti nelle terapie intensive sono 34, nei normali reparti ospedalieri 233, nelle strutture private convenzionate 159 (2 in più rispetto ad ieri) e in isolamento nella struttura di Colle Isarco 16. Le persone in quarantena o in isolamento domiciliare sono 13.930. I guariti accertati con tampone pcr sono 23.893 (47 in più). A questi si aggiungono 1.599 persone che avevano un test dall’esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate negative al test. Infine, le persone dichiarate guarite per indagine epidemiologica sono 9.403 (346 in più).

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.