Quotidiano di informazione campano

Costiera amalfitana Tramonti violenza sulla ex fidanzata la percuoteva al capo e minacciava arrestato

0

Costiera amalfitana Tramonti  violenza sulla ex fidanzata la percuoteva al capo e minacciava arrestato. Un uomo di 62 anni accusato di aver minacciato di morte e picchiato sul capo la ex fidanzata è stata arrestata dagli uomini dell’Arma della Compagnia dei carbinieri guidata dal Capitano Alberto SabbaIl 17 gennaio 2013, alle ore 16.30 circa, in Tramonti (SA), i militari della dipendente Stazione Carabinieri di Tramonti (SA), in esecuzione del provvedimento di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emesso dal Tribunale-Ufficio DEL Giudice per le Indagini Preliminari di Salerno in data 16 gennaio 2013, traevano in arresto: G. G., nato a Tramonti (SA) classe 1951, allevatore, pregiudicato.Il predetto si è reso responsabile della violazione dellart. 612 bis co.3 81-612-582-585-576 c.p., perché, con condotte reiterate e protratte in maniera continuativa nel tempo, molestava, anche con minacce di morte, lex fidanzata e la percuoteva al capo ripetutamente, con un bastone, procurandole lesioni guaribili in gg. 15 s.c.., creando in essa un forte e perdurante stato di ansia e di paura, inducendola a cambiare le abitudini di vita per timore di possibili, ulteriori, aggressioni.Le condotte, avvenute nei mesi di novembre e dicembre 2012, sono state al tempo denunciate dallArma di Tramonti. Espletate le formalità di rito è stato tradotto presso il proprio domicilio, a disposizione dellAutorità

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.