Ritorna l’appuntamento con la “Zero81 Show” e Danilo Bens, come negli ultimi 6 anni, organizzerà ancora eventi nella sua Polvica, come già il “Babyfestival”, giunto alla 5a edizione con enorme successo e partecipazione.

Quest’anno però, il bravo artista partenopeo, porterà in campo – letteralmente parlando! – un evento che punta al sociale, cioè a dire “LA PARTITA DEL CUORE”, un appuntamento sportivo a scopo umanitario che si terrà mercoledì 9 luglio alle ore 17.00, presso il complesso sportivo “COUNTRY SPORT” di Polvica Di Nola, sito all’interno dell’istituto scolastico “Bruno/Fiore”.

A dare la propria adesione già tanti vip della Musica e dello Spettacolo che andranno a formare le squadre “ATTORI PER LA VITA”, capitanate dal presidente, l’attore Benito Gaudino Raimo e dal Poeta attore Angelo Iannelli, entrambi già noti per iniziative dediti al Sociale.

Ci sarà, poi, la squadra “CANTANTI”, capitanata dal giovane neomelodico Felice Conte e dove troveremo in formazione artisti come Davide Maggiore, Leo Ferrucci, Tommy Riccio , Enzo Caradonna e tanti altri ….che si sfideranno con la squadra locale “POLVICA NEL CUORE” .

L’evento punta ad aiutare due piccoli bambini di colore: WHISTON E SHASES di 3 e 6 anni, che Danilo segue ormai da più di un anno. Infatti, durante l’evento si raccoglieranno INDUMENTI, GIOCATTOLI e PROVVISTE a loro favore e per i tanti altri bambini nati sfortunati, qualcuno dei quali sarà presente per dare il calcio d’inizio a questa nuova e generosa iniziativa che il giovane cantautore nolano ha portato nella cittadina a nord di Nola, dove lui stesso vive.

Alla partita assisteranno personaggi rappresentanti il comune di Polvica di Nola e di San Felice, ovvero il vicesindaco uscente, Enzo De Lucia eil consigliere comunale di San felice a Cancello (Ce), Raffaele Cantone,i quali hanno sempre sostenuto ogni iniziativa di Danilo e che ancora adesso contribuiranno fattivamente per far si che anche questo appuntamento venga portato a termine nel migliore dei modi.

Saranno presenti all’evento l’animazione “COCORITO” di Carmela e Carla Principato, con gonfiabili, animatrici e tanti Giochi per i giovanissimi. Il vicepresidente del “VESPA CLUB POLVICA”, Stefano De Rosa, opererà una mostra di Vespe Piaggio d’Epoca … ed ancora tantissime sorprese come l’intervento del giovanissimo attore Ciro Petrone – protagonista del film Gomorra – e Ciro Armenino che ha recitato nella serie Gomorra .

A presentare l’evento la bellissima e preparatissima Erika Sito; mister onorario delle squadre il presentatore ed organizzatore di eventi  Ralph Stringile, insieme al poeta e critico letterario, nonché collaboratore di vari siti giornalistici, Mauro Romano. Finale speciale con Fuochi Pirotecnici e Torta dei “padrini” dell’evento, “I Tappi” di radio KISS KISS NAPOLI”, ovvero Luca Sepe e Domenico Manganiello, inseparabili compagni di viaggio del nostro Danilo.

Un evento da non perdere, quindi, per il quale auguriamo a tutti coloro che interverranno, di ritrovare in questo piccolo ma grande progetto, la volontà di compiere una buona azione, per far si che la solidarietà nel mondo non vada dimenticata. E soprattutto, come afferma Danilo, ricordiamoci che mercoledì 9 luglio, al “Country Club Sport” – nell’istituto scolastico “Bruno/Fiore di Polvica di Nola – basterà poco per “REGALARE UN SORRISO” . Come esempio di umanità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi altre Notizie

Il Nola spreca e si ferma sul pari: con l’Angri è 1-1 Dopo l’iniziale vantaggio di Gonzalez il Nola non la chiude e pareggia Il Nola non conferma la vittoria di Portici e allo Sporting non va oltre il pari con l’Angri allenato dall’ex Carmelo Condemi. Un gol per parte, un’espulsione a squadra ed un vento fastidioso che ha dato non pochi grattacapi ai due team. Il primo tempo, infatti, è avaro di emozioni e di trame di gioco. La gara esplode nel secondo tempo. Al 55′ Palmieri viene atterrato in area di rigore, dal dischetto si presenta Gonzalez che è glaciale e non sbaglia. La gara si apre ma il Nola non ne approfitta e in ben due occasioni Palmieri non trova il gol da ottima posizione. L’Angri serra i ranghi e resiste e, dopo aver colpito anche un palo esterno, trova il pari al 66′ con il neo entrato Varsi che approfitta di una dormita della difesa nolana. Nell’occasione Cassata viene però espulso: durante i festeggiamenti il numero 10 grigiorosso si arrampica sulle pareti divisorie e si fa ammonire, secondo giallo per lui e Angri in 10. Il Nola accelera ma non trova la via del gol e, anzi, a 5′ dal termine finisce in 10 per il doppio giallo a Castagna. 5 punti per il Nola in 3 gare ma il ruolino di marcia non è ancora efficace per lasciare l’ultima posizione. Prossimo appuntamento, cruciale, domenica prossima ad Aprilia. DICHIARAZIONI “Il vento ha sicuramente condizionato il primo tempo, che è stato brutto, ma nella seconda frazione siamo usciti fuori bene – ha affermato a fine gara mister Ferazzoli – E’ un buon risultato ma dobbiamo fare di più, questa squadra difende in maniera troppo molle ancora. Le gare si possono vincere anche 1-0 e dobbiamo essere lucidi. Nulla è perduto perchè la lotta è ancora serrata, ma dobbiamo migliorare ancora“. “Dispiace per il risultato, dopo l’1-0 qualcosa non ha funzionato – ha dichiarato Sergio Gonzalez, autore del gol – La situazione è difficile ma non molliamo, è ancora lunga. Il gruppo è forte e lo dimostra il fatto che Claudio Sparacello ha lasciato a me il rigore pensate del vantaggio“. TABELLINO Reti: Gonzalez 56′ (N), Varsi 66′ (A). Nola 1925: Zizzania, Sepe, Di Dona (80′ Valerio), Piacente, Russo, Gonzalez (71′ Manfrellotti), Staiano, Ruggiero (86′ Adorni), Sparacello, Palmieri, Castagna. A disposizione: Landi, Lucarelli, Franzese, Kean, Lame, D’Angelo. Allenatore: Giuseppe Ferazzoli. Angri: Bellarosa, Riccio, Liguoro, Manzo, Pagano, Vitiello (89′ Langella), De Rosa (86′ Fiore), Cassata, Acasta (57′ Varsi), Aracri, Fabiano. A disposizione. Oliva, Della Corte, Palladino, Visconti, Giordano, Sall. Allenatore: Carmelo Condemi. Arbitro: Nigro di Prato (assistenti Tagliaferro di Caserta e De Simone di Roma 1). Note: ammonito Bellarosa per l’Angri; espulsi per doppio giallo Castagna per il Nola e Cassata per l’Angri. Ufficio Stampa Società Sportiva Nola Calcio www.nolacalcio.com