Quotidiano di informazione campano

COVID-19, PIANO MONITORAGGIO RIENTRI: DISPOSITIVI DI CONTROLLO E PROTEZIONE ALLE ASL

ANTONIO ROMANO PER LA GAZZETTA CAMPANA IERI SERA -Ultime novità: Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. Decreto P.G.R.C. n°45 del 06.03.2020​

E’ stato fornito nella giornata di oggi il materiale per supportare  le 7 Aziende Sanitarie della Campania e la Protezione Civile nelle misure di controllo che verranno messe in campo dal 4 m aggio presso i caselli autostradali, le stazioni ferroviarie, marittime e aeroportuali.   Alle singole Asl sono stati forniti: 10.000 test rapidi, 1.000 mascherine chirurgiche (da fornire alla utenza che arriva in Campania laddove sprovvista o ne avesse necessità), e in aggiunta alle forniture già previste: 70  rilevatori di temperatura a distanza (termometri termoscanner), altre 5.OOO mascherine FFP2, 2.000 tute in Tnt, 2.000 tute rischio biologico, 500 visiere di protezione, 200.000 guanti monouso.

Napoli, 2 maggio 2020

Inoltre è in atto un *PIANO ECONOMICO SOCIALE REGIONE CAMPANIA* che riguarda varie categorie:

*��TURISMO*

Tramite INPS viene erogato ai lavoratori stagionali 300 € per 4 mesi.

*��PENSIONATI*

Per maggio e giugno chi percepisce un mensile inferiore a 1000 euro verrà corrisposta un importo ad integrazione fino ai 1000

*��FAMIGLIE CON FIGLI AL DI SOTTO DI 15 ANNI*

500 € isee fino a 20 mila

300 € isee fino a 35 mila

*��MICROIMPRESE*

Fondo perduto: alle microimprese (imprese artigiane, commerciali o industriali con meno di 10 addetti e fino a 2 milioni di euro di fatturato) che rientrano nei settori colpiti dall’attuale crisi viene erogato nel mese di aprile un contributo variabile da 1000 euro a 2000 euro in base al fatturato 2019. Tempistica 15 gg. Contributo alle microimprese a sostegno della liquidità: sempre ai soggetti di cui al punto precedente, e che non abbiano optato per il bonus, vengono messe a disposizione: 1) una somma per la costituzione di una garanzia in misura pari al 10% del finanziamento bancario e che sarà definitivamente acquisita dall’impresa una volta restituito il finanziamento; 2) una somma a titolo di contributo a fondo perduto , a sostegno della liquidità, in misura del 10% del finanziamento. In sostanza l’importo di ciascun finanziamento: 15% del fatturato 2019 della microimpresa e comunque non superiore a 20 mila euro per cui il versamento per la garanzia ed il contributo sono pari ad un Max di 4 mila euro. Finanziamento medio 15.000,00 euro. tempistica 45gg

*��PROFESSIONISTI ed AUTONOMI *

Per tali soggetti che hanno un fatturato meno di 35mila euro nel 2019 e con un autocertificazione in cui si dichiara una riduzione nei primi 3 mesi 2020, viene erogato nel mese di maggio un assegno pari a 700 euro, tale misura viene attuata mediante collaborazione dell INPS  e delle Casse di previdenza professionale. tempistica 15 gg

➡ Finanziamento medio di 10 mila € garantito 80% COFIDI

*��IMPRESE AGRICOLE*

Bonus imprese agricole: in particolare del florovivaismo, ortofrutta, zootecnia ( bufalini, bovini, ovi caprino); i requisiti per ricevere il contributo per un importo minimo di 1500 euro e fino a 4000 mila euro da determinare in base al numero di giornate certificate dall’INPS sul 2019  , sono: per le imprese agricole essere coltivatori diretti o imprenditori agricoli professionali iscritti all’INPS. tempistica 15gg

*��AFFITTI LOCALI COMMERCIALI* – Viene riconosciuto a seconda della capacità reddituale derivante dalla chiusura dell’attività un contributo per affitto.

*��AFFITTO ABITAZIONI* – Sostegno al fitto delle abitazioni principali: procedura in corso con scadenza 27 aprile ed erogazione entro il mese di maggio, per nuclei familiari con ISEE non superiore a 13338,26 contributo max 2000 euro; per nuclei familiari con ISEE  non superiore a 25000,00 euro contributo max 1800 euro.

*��MUTUI* -Contributo sui mutui prima casa: contributo al pagamento delle rate di mutuo per acquisto prima casa, i beneficiari sono i nuclei che hanno subito una riduzione della capacità reddituale per cessazione e/o interruzione della propria attività lavorativa. La procedura va attivata in BANCA.

*��COMPARTO FLOROVIVAISTICO* – 10 mila euro ad impresa da determinare in modo proporzionale al fatturato. Avviso per bando pubblico a breve.

 

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.