Quotidiano di informazione campano

COVID NEL NOLANO SI CONTINUA A MORIRE RASSEGNA STAMPA OGGI

MARIGLIANO – Maledetto Covid:  l’ imprenditore Francesco Del Duca, apprezzato professionista nel settore della pubblicità e topografia informatizzata, non e’ più. Il tremendo virus ha portato via prematuramente il 50enne imprenditore, nato dal niente.

Da una piccola tipografia aperta nell’ abitazione di via Nicotera, era riuscito con abnegazione e intuito ad espandersi fino a creare una realtà imprenditoriale florida e innovativa nell’ area pip.

Da oltre un mese era alle prese con questo bastardo virus. Non aveva patologie pregresse, era una persona sana e con tanti progetti in itinere. Lascia i familiari e i due figli, attoniti e sgomenti. Dolore da parte di tutta la collettività che di fronte a questa notizia e’ davvero affranta.

Non e’ facile descrivere la tragedia  che si sta vivendo in queste ore. Muore la parola.  Francesco era molto conosciuto e stimato da tutti. Era una persona solidale e disponibile.  Addio Francesco. Nel rispetto della normativa Covid Francesco riceverà la benedizione nel cimitero di Marigliano alle ore 12:00 del giorno 5 dicembre.  ANITA CAPASSO

Napoli a valanga, 4-0 a Crotone

Campania.

Poker del Napoli a Crotone. Gli azzurri aprono le marcature con un gran tiro di Insigne ed e’ di nuovo goleada.

 

 (ANSA)

Maltempo: nubifragio e poi pioggia, allagamenti a Napoli

Campania.

Nubifragio nella notte e nelle prime del mattino. Poi, una pioggia quasi incessante con pochi momenti di stop. Napoli e la Campania sono stati colpiti da una pesante ondata di maltempo, accompagnata da una serie di fulmini.

 (ANSA)

In Campania 1521 positivi nelle ultime 24 ore

Campania.

Sono 1521 i pazienti che in in Campania nelle ultime 24 ore sono risultati positivi al Covid 19. Gli asintomatici sono 1383 mentre i sintomatici sono 138. I tamponi esaminati sono stati 18636.

 (ANSA)

Maradona: De Laurentiis, idea vincente intitolargli stadio

Campania.

“Era sempre stata una mia idea cambiare la denominazione dello stadio. Quando avevamo un po’ di maretta negli anni passati con il Comune e pensavamo di costruirne un altro fuori avevamo pensato di chiamarlo stadio Maradona”.

 (ANSA)

Genitori paziente picchiano infermiera a Napoli

Campania.

Ritenevano che la loro figlia ventenne, che lamentava dolori al petto, fosse trascurata. E così hanno picchiato con calci e pugni una infermiera dell’ospedale Cardarelli di Napoli. E’ accaduto la scorsa notte.

 (ANSA)

Ordinanza di Speranza, la Campania diventa zona arancione

Campania.

Campania, Toscana, Valle D’Aosta e la Provincia Autonoma di Bolzano passano da area rossa ad area arancione. Lo prevede un’ordinanza che verrà firmata dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati della Cabina di Regia tenutasi oggi. (ANSA).

 (ANSA)

De Luca, Campania è regione che ne uscirà prima

Campania.

“Abbiamo la conferma di quello che mi ero permesso di anticiparvi, e cioè che si conferma che la regione Campania alla fine sarà la regione che esce dal covid prima delle altre, meglio delle altre e in un contesto di totale trasparenza.

 (ANSA)

Ok giunta Napoli, il San Paolo diventa stadio ‘Maradona’

Campania.

Da oggi a Napoli c’è lo stadio ‘Diego Armando Maradona’. La Giunta del Comune di Napoli ha approvato la delibera proposta dal sindaco, Luigi de Magistris e dall’assessore alla Toponomastica, Alessandra Clemente. L’atto è stato firmato all’unanimità.

 (ANSA)

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.