Quotidiano di informazione campano

Cristiana Capotondi IN UN FILM PER NATALE A SALERNO

Cristiana Capotondi sarà a Salerno per girare un film di Natale firmato dal regista Luca Miniero, reduce dal successo di “Sono tornato” con un fantastico Massimo Popolizio nei panni di Mussolini.

Luca Miniero, inoltre, è stato il regista della commedia “Benvenuti al Sud” che ha reso celebre in tutta l’Italia il borgo di Castellabate che dall’uscita del film è diventato una delle mete più ambite dal turismo italiano.

Il film dovrebbe intitolarsi “Attenti al Gorilla” o “The King” e la produzione ha preso come quartier generale Palazzo Genovese già dall’11 giugno e dovrebbe rimanerci almeno fino a metà agosto con riprese che si terranno fino a metà agosto.

Oltre che Palazzo Genovese le riprese interne si effettueranno anche al Comune di Salerno, all’Università, mentre le riprese esterne saranno girata a piazza Largo Campo, via Botteghelle, al Giardino della Minerva, ai Barbuti e alle Fornelle. Altre riprese sono previste in paesi della provincia di Salerno.

Sul set ci saranno Frank Matano , già visto al fianco di Popolizio in “Sono tornato”, e la bellissima Cristiana Capotondi , protagonista di “Nome di donna”, pellicola diretta da Marco Tullio Giordana. La pellicola dovrebbe poi essere distribuita dalla Warner Bros intorno al 13 di dicembre.

Già qualche anno fa Salerno divenne il set a cielo aperto per una pellicola natalizia: la città fu infatti protagonista della pellicola di Maurizio Casagrande “Babbo Natale non viene da Nord”, un cinepanettone che puntava la sua attenzione sulle Luci d’Artista.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.