Quotidiano di informazione campano

Crollo nel Napoletano: Rfi avvia inchiesta interna

0

NAPOLI, 30 SET – La struttura ferroviaria, oggetto di intervento di manutenzione straordinaria, a quanto si apprende, era stata danneggiata da una tromba d’aria che si era abbattuta su tutta l’area del Vesuviano lo scorso 16 giugno.
Sul posto sono giunti i funzionari di Rfi (Rete ferroviaria italiana) e hanno annunciato l’apertura di un’inchiesta interna da parte della stessa azienda. Gli stessi funzionari ferroviari hanno espresso cordoglio ai familiari dell’operaio deceduto e si tengono costantemente aggiornanti sulle condizioni degli altri due operai feriti. I lavori di ristrutturazione dell’edificio in disuso da tempo, sono stati appaltati ad un’impresa edile della provincia di Napoli. M.N.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.