Quotidiano di informazione campano

Crollo palazzo, arrestati 2 imprenditori

0

(ANSA) – DACCA, 27 APR – I proprietari di due delle cinque imprese tessili ospitate nel palazzo crollato mercoledi’ a Dacca si sono costituiti alla polizia e sono stati arrestati. Nel crollo sono morte 315 persone e sono in corso ricerche di centinaia di lavoratori dispersi. La polizia sta cercando altri responsabili, ancora latitanti. Pare che gli imprenditori avessero obbligato gli operai a recarsi al lavoro mercoledì, nonostante nelle mura dell’edificio fossero apparse impressionanti crepe.
   NOTIZIA PER RADIO PIAZZA.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.