Quotidiano di informazione campano

Da Arcore a Piano di Sorrento con Antono Luca Miceli nasce il Mic Burger

0

Da Arcore a Piano di Sorrento con Antono Luca Miceli nasce il Mic Burger

Piano di Sorrento Mic Burger a destra Antonio Luca Miceli

Piano di Sorrento Mic Burger a destra Antonio Luca Miceli

Un pezzo di Milano in penisola sorrentina. Siamo entrati per caso in un locale di Piano di Sorrento, si trova in piazza della Repubblica, per la stradina che , passando dietro al mercato ortofrutticolo, porta a Via delle Rose, di spalle al cinema, insomma un posto strategico. A colpirci la simpatia meneghina di Antonio Luca Miceti, un dialetto milanese che rende il posto ancora più particolare, anche perchè il titolare, e tutto lo staff al “femminile”, sprizza simpatia da tutti i pori. “Avevo un bar alla stazione di Arcore..” Ci vede stupiti e conferma.. “Si, si.. proprio il paese del Cavaliere, di Berlusconi.. e non finisce qui, sono originario di Macherio il paese della ex moglie Veronica Lario..”. Come sia piombato qui non si sa, ma il posto è accogliente, pulito e ordinato con dei Mic Burger (mi corregge sempre nella pronuncia.. Mic non Mac..) che sono una delizia e faranno contenti sopratutto anche i bambini. “Ci tengo a precisare che il nostro è un “Italian Fast Food”” , ci spiega Miceli. Una scelta che non è male per le famiglie, considerato il “Low Cost” e la simpatia del titolare. Aperto tutti i giorni dalle 18,30

Inserito da:
Michele Cinque

Invia ad un amico
Invia
Stampa articolo
Stampa
Crea PDF dell'articolo
PDF
Visualizza tutti i commenti 0 commenti presenti in totale Inserisci un commento
 

Articoli correlati

 

TRANSLATES

Pubblicità

Da Arcore a Piano di Sorrento con Antono Luca Miceli nasce il Mic Burger

Piano di Sorrento Mic Burger a destra Antonio Luca Miceli

Piano di Sorrento Mic Burger a destra Antonio Luca Miceli

Un pezzo di Milano in penisola sorrentina. Siamo entrati per caso in un locale di Piano di Sorrento, si trova in piazza della Repubblica, per la stradina che , passando dietro al mercato ortofrutticolo, porta a Via delle Rose, di spalle al cinema, insomma un posto strategico. A colpirci la simpatia meneghina di Antonio Luca Miceti, un dialetto milanese che rende il posto ancora più particolare, anche perchè il titolare, e tutto lo staff al “femminile”, sprizza simpatia da tutti i pori. “Avevo un bar alla stazione di Arcore..” Ci vede stupiti e conferma.. “Si, si.. proprio il paese del Cavaliere, di Berlusconi.. e non finisce qui, sono originario di Macherio il paese della ex moglie Veronica Lario..”. Come sia piombato qui non si sa, ma il posto è accogliente, pulito e ordinato con dei Mic Burger (mi corregge sempre nella pronuncia.. Mic non Mac..) che sono una delizia e faranno contenti sopratutto anche i bambini. “Ci tengo a precisare che il nostro è un “Italian Fast Food”” , ci spiega Miceli. Una scelta che non è male per le famiglie, considerato il “Low Cost” e la simpatia del titolare. Aperto tutti i giorni dalle 18,30

Inserito da:
Michele Cinque

Invia ad un amico
Invia
Stampa articolo
Stampa
Crea PDF dell'articolo
PDF
Visualizza tutti i commenti 0 commenti presenti in totale Inserisci un commento
 

Articoli correlati

 

TRANSLATES

Pubblicità

Un pezzo di Milano in penisola sorrentina. Siamo entrati per caso in un locale di Piano di Sorrento, si trova in piazza della Repubblica, per la stradina che , passando dietro al mercato ortofrutticolo, porta a Via delle Rose, di spalle al cinema, insomma un posto strategico. A colpirci la simpatia meneghina di Antonio Luca Miceti, un dialetto milanese che rende il posto ancora più particolare, anche perchè il titolare, e tutto lo staff al “femminile”, sprizza simpatia da tutti i pori. “Avevo un bar alla stazione di Arcore..” Ci vede stupiti e conferma.. “Si, si.. proprio il paese del Cavaliere, di Berlusconi.. e non finisce qui, sono originario di Macherio il paese della ex moglie Veronica Lario..”. Come sia piombato qui non si sa, ma il posto è accogliente, pulito e ordinato con dei Mic Burger (mi corregge sempre nella pronuncia.. Mic non Mac..) che sono una delizia e faranno contenti sopratutto anche i bambini. “Ci tengo a precisare che il nostro è un “Italian Fast Food”” , ci spiega Miceli. Una scelta che non è male per le famiglie, considerato il “Low Cost” e la simpatia del titolare. Aperto tutti i giorni dalle 18,30

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.