Quotidiano di informazione campano

DA IERI ZONA VESUVIANA, E STABIESE, STRADE SUPER ALLAGATE DOPPIO MARE

OGGI NON CI DOBBIAMO MERAVIGLIARE MA PIU' DI 30 ANNI FA A NOLA ERA NORMALE LA BARCA IN VIA MARIO DE SENA

CASTELLAMMARE DI STABIA. Altro che città delle acque: un’onda anomala fognaria ha allagato tutto il centro cittadino e la Villa Comunale. Danni ingenti ai negozianti e agli abitanti. Traffico in tilt. Il maltempo e le piogge non giustificano quanto sta accadendo a Castellammare di Stabia. In una città di mare, le piogge e le acque dovrebbero naturalmente scorrere e sfociare verso il mare. Ma sono venuti al pettine tutti gli errori tecnici di chi si dedica alle opere fognarie e alle reti di scorrimento delle vie pluviali, probabilmente anche ostruite da anni di mancanza di manutenzione. Allagati Corso Vittorio Emanuele e Corso Garibaldi e tutto il lungomare. OGGI NON CE’ PIU DI MERAVIGLIARSI DI NIENTE MA ANNI FA CI METTEMMO I IN BARCA IN VIA MARIO DE SENA  OGNI POCHI GIORNI O QUALCHE  SETTIMANA SUCCEDEVA ALLAGARSI SOTTO IL PONTE 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.