Quotidiano di informazione campano

Da sei mesi impediva a sorella e nipote di uscire

0

NAPOLI, 3 MAR – Perseguitava la sorella e la nipote ed impediva da sei mesi alle due donne persino di uscire. I carabinieri della stazione di Posillipo a Napoli hanno arrestato Giorgio Improta, 56 anni, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto vicino al clan camorristico dei Casalesi. E’ destinatario di un’ordinanza di custodia in carcere emessa il 28 febbraio dal gip di Napoli per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia. CRONACA CAMPANA DA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.