Quotidiano di informazione campano

DANIELE DE GREGORI il singolo “L’amore del futuro”

radio piazza eventi

L’amore del futuro”
è il titolo del nuovo singolo del cantautore romano,
in uscita in radio e in digital download domani, venerdì 29 giugno.
A breve online anche il videoclip.

Domani, venerdì 29 giugno, esce in radio e in digital download“L’amore del futuro”(Label Atmosfera su licenza Believe Digital), il nuovo singolo del cantautore romano Daniele De Gregori. Il brano, registrato nello studio Groovefarm da Davide Abbruzzese con il missaggio a cura di Gabriele Conti,sarà accompagnato dal videoclip, in uscita a breve su Youtube.

Daniele racconta come è nato questo brano: “Una volta i miei genitori mi raccontarono di quando un giorno scoprirono di essere stati probabilmente nello stesso posto quando erano molto piccoli, intorno ai 5 anni. Credo fosse un pranzo di qualche cerimonia. Quasi sicuramente, quindi, si erano incontrati molti anni prima di (ri)conoscersi e innamorarsi e magari avevano anche giocato insieme. Ho pensato che in realtà potrebbe essere accaduto a tutti noi, e che ovviamente non lo sapremo mai. Così ho immaginato il mio incontro con quella che sarebbe poi diventata mia moglie. Così è nata la canzone”.Ad accompagnare il cantautore romano in questo nuovo progetto:Lorenzo De Angelisalle chitarre, semplicemente il chitarrista che ognuno vorrebbe al proprio fianco. Alla batteria Giorgio Gallo, un musicista che da anni mi regala la serenità necessaria per continuare a suonare. Chiude Simone Ventura, il mio storico bassista e coproduttore, che ad oggi continua a sopportarmi. L’arrangiamento è figlio di tutti noi”.

Il videoclip, per la regia di Giacomo Citroè stato girato nel punto esatto del parco (Villa Pamphili) dove Daniele aveva immaginato la canzone mentre la scriveva: “i bellissimi ‘giovani’ attori che vedrete sono i cuginetti di Simone Ventura, il quale è stato convinto con le buone e le “cattive”, assieme alla sua compagna Giulia, a comparire per interpretare la coppia adulta “ritrovata”. Infine compaio io, spettatore lontano della scena e Eleonora, la bambina cresciuta che mi ama ancora.”.

Daniele De Gregoriinizia la sua attività cantautorale nel 2005 accompagnato da una band, della quale, per distanziarsi da un ingombrante cognome, utilizzerà sempre il nome i Jeremeas. Nell’inverno del 2007 incide il singolo “Cassandra”e svolge un’intensa attività live forte di un repertorio già rodato negli anni precedenti in cui ha partecipato anche ad alcune trasmissioni radiofoniche. Nel gennaio del 2008 vince il premio Sponsor del Roma Music Festival per il miglior brano originale(Cassandra). Nel 2008 incide anche il singolo “Little Boy”col quale raggiunge la Finale della seconda edizione del Roma Music Festival. Dalla metà del 2008 alla metà del 2010 continua a svolgere attività live e radiofonica raggiungendo le finali del contest nazionale Radio Tour Festival,toccando molte città d’Italia e collezionando un secondo posto al Notetempo Free Music Festival.Nel 2009 incide il singolo“Canzone di Natale”lasciandola ad uso e consumo del popolo di Internet e raggiungendo decine di migliaia di ascolti e visualizzazioni. Nel 2010 incide il singolo “Il piatto del giorno”che per diversi mesi viene trasmessa da oltre 150 emittenti radiofoniche. Nel gennaio del 2011 si aggiudica il Premio Speciale della quarta edizione del Roma Music Festival. Nel novembre 2012 viene premiato nell’ambito del festival dei “Cerchi Magici” organizzato dal comune di Roma.Nel 2013 si aggiudica il primo premio e il premio per il migliore testo del “Gandolfo Festival “. Nel 2014 si aggiudica il primo premio della sezione cantanti del Troisi Festival. Nel 2015 pubblica con i Jeremeas il suo primo album di inediti, “Hegel”.Alla fine del 2015 incide con la band una cover dei Litfiba, “Pioggia di luce”,destinata ad una compilation organizzata dagli stessi Litfiba come tributo in occasione del trentennale del loro primo disco “Desaparecido”. Nel 2016 il brano “Me ne vado a dormi’”eseguito dal vivo al Teatro Olimpico di Roma finisce nella compilation del Premio Califano, prodotta da NAR e distribuita EDEL. Nel 2018 uscirà il secondo disco dal titolo “La gente è singolare” con ospiti i celebri chitarristi blues Lucio Bardi e Paolo Giovenchi.

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.