Quotidiano di informazione campano

David di Donatello, stravince Tornatore Doppia statuetta per Valerio Mastandrea

0

Il regista, già premio Oscar, ha conquistato sei statuette tra cui le più importanti (miglior film e regia). Diaz di Daniele Vicari si accontenta di quattro riconoscimenti ‘tecnici’. Tre David vanno poi a Reality di Matteo Garrone

Giuseppe Tornatore (Ap/Lapresse)

Giuseppe Tornatore (Ap/Lapresse)

 Giuseppe Tornatore il trionfatore dei David di Donatello con il film La migliore offerta”. Il premio Oscar si aggiudica ben sei statuette, tra cui quelle per il miglior film e il miglior regista. Per Valerio Mastandrea, invece, il David del miglior attore protagonista (Gli equilibristi) e miglior attore non protagonista (Viva la Libertà).

i nastri di partenza la sfida era tra Diaz di Daniele Vicari e La migliore offerta di Giuseppe Tornatore con 13 nomination (candidati per miglior film e migliore regia), mentre il terzo incomodo risultava Viva la libertà di Roberto Andò, con 12 candidature, tra cui quella per miglior film.

A seguire Educazione siberiana di Gabriele Salvatores, con 11 candidature, tra cui il miglior film e miglior regia, come pure sono 11 le candidature per Reality di Matteo Garrone, e tra queste cè quella per il miglior film. Meno di numero ma non di qualità le candidature per Io e te di Bernardo Bertolucci: sei, tra cui quelle per miglior film e migliore regia.

La cerimonia di premiazione, presentata da Lillo e Greg, è stata trasmessa in diretta in prima serata da Rai 1. Questanno 27 film hanno ottenuto le candidature da parte dellAccademia del Cinema Italiano – Premio David di Donatello presieduta da Gian Luigi Rondi fra quelli usciti dal 26 marzo 2012 al 26 aprile 2013.

Il David di Donatello per il miglior attore protagonista va Valerio Mastandrea per il film Gli equilibristi. David per la migliore attrice protagonista è Margherita Buy per il film Viaggio sola.

Ecco gli altri David di Donatello delledizione 2013: migliore attrice non protagonista Maya Sansa; miglior attore non protagonista Valerio Mastandrea; miglior regista esordiente Leonardo Di Costanzo per intervallo.

E ancora: migliore sceneggiatura a Roberto Andò e Angelo Pasquini per il film Viva la liberta, miglior produttore Domenico Procacci per il film Diaz, miglior direttore della fotografia Marco Onorato per il film Reality, miglior musicista Ennio Morricone per il film La migliore offerta, miglior canzone originale Tutti i santi giorni, Maurizio Sabatini e Raffaella Giovannetti per il film La migliore offerta, miglior costumista Maurizio Millenotti per il film La migliore offerta, miglior truccatore Dalia Colli per il film Reality, miglior acconciatore Daniela Tartari per il film Reality, miglior montatore Benni Atria per il film Diaz, miglior fonico di presa diretta Remo Ugolinelli e Alessandro Palmerini per il film Diaz, migliori effetti speciali Storyteller – Maruio Zanot per il film Diaz.

Il premio per il miglior film dellUnione europea Amour di Michael Haneke, miglior film straniero Django di Quentin Tarantino). Il David Giovani, assegnato da 6000 studenti delle scuole superiori di tutta Italia, va a La migliore offerta di Tornatore. DA RADIO PIAZZA ITALIA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.