Quotidiano di informazione campano

David: miglior film Perfetti sconosciuti

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

ROMA, 19 APR – ‘Perfetti sconosciuti’ di Paolo Genovese vince il David di Donatello per il miglior film della 60/a edizione, e conquista anche il premio per la migliore sceneggiatura. Miglior regista viene incoronato Matteo Garrone per il suo ‘Racconto dei Racconti – Tale of Tales’. Ma a fare incetta di statuette alla prestigiosa kermesse di cinema italiano, tra cui il premio per la miglior regia esordiente, è ‘Lo chiamavano Jeeg Robot’, opera prima di Gabriele Mainetti che conquista anche altre sei premi. Tra gli altri, quelli per i migliori attori protagonisti: Claudio Santamaria e Ilenia Pastorelli, e anche per i non protagonisti Luca Marinelli e Antonia Truppo. Il film di Garrone vince il premio per miglior trucco e acconciatura ed effetti digitali. Delusione per Claudio Caligari che, nonostante le 16 candidature ottenute da ‘Non essere cattivo’, ottiene solo il premio per miglior fonico di presa diretta. E per Fuocoammare di Gianfranco Rosi, film sull’emigrazione già vincitore dell’ Orso d’Oro al Festival di Berlino.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.