Quotidiano di informazione campano

DEBORAH IURATO il 18 Marzo alle ore 19.00 alla Galleria Commerciale Garibaldi (Na)

0

“Via da qui” è una ballata evocativa in cui archi e ritmiche sono protagoniste insieme alle loro voci, per accrescere il pathos di un conflitto che si risolve grazie alla parola “scusa”; parola che in realtà potrebbe risolvere molte ostilità non solo nelle relazioni d’amore e in quelle di amicizia, ma anche nei conflitti sociali; parola che però, a causa dell’orgoglio dominante nella società di oggi, è sempre più difficile da dire e da sentir dire. “Sei sempre li che aspetti / Di indossare le mie scuse / Come fossero medaglie / Da mostrare al mondo intero / Per provare a tutti / Senza certezze e senza dubbi / Che è finito tutto adesso/ Se proprio devo farlo adesso / Ti chiedo scusa si ma parto / Restare qui non ha più senso / Se mi sussurri scusa resto”, cita il testo. L’arrangiamento è firmato dal musicista e produttore Placido Salamone, mentre gli archi sono stati curati da Pasquale Corrado. Una forte e pregressa amicizia, di terra e di cuore, lega i due giovani artisti siciliani che avevano già collaborato insieme su “Da Sola” (Giovanni aveva infatti firmato il brano presentato da Deborah ai Wind Music Award 2015).
 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.