Quotidiano di informazione campano

Definite le postazioni dei Gigli che si contendevano le piazze. Soprano “L’esperienza maturata evidenzia necessità di una modifica del regolamento”

0

Definite le postazioni dei Gigli che si contendevano piazza Giordano Bruno e piazza Immacolata. Ecco la disposizione finale: a piazza Immacolata sarà posizionato il Giglio del Sarto, a piazza Clemenziano, il Giglio Salumiere, a piazza Giordano Bruno, il Giglio del Bettoliere.

Con il maestro di festa del Giglio del Fabbro si è raggiunto un’ intesa in virtù del quale l’obelisco verrà posizionato in largo Travaglio, lato Sud.

Abbiamo chiuso un’altra annosa vicenda – afferma il presidente della Fondazione Festa dei Gigli, Raffaele Soprano – che ci ha tenuti impegnati per oltre un mese e mezzo cercando di mediare le posizioni dei vari contendenti. Ringrazio il Vescovo che ha collaborato alla definizione della postazione del Giglio del Fabbro 2016 il quale, come al solito, è stato molto vicino alla Fondazione anche in questa vicenda. Ringrazio, infine, i maestri di festa dei quattro Gigli in questione ai quali auguro una felice Festa. L’esperienza maturata in questa circostanza – conclude Soprano – evidenzia la necessità anche di una revisione dell’articolo 16 del regolamento onde fissare termini e modalità più stringenti per i futuri maestri di festa così da evitare polemiche di questo tipo. Domenica hanno inizio le questue: la Festa dei Gigli 2016 entra nel vivo e sono convinto che tutti i maestri di festa collaboreranno con la Fondazione per la miglior riuscita della kermesse”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.