Quotidiano di informazione campano

“Del tuo stesso apparire” mostra fotografica di Elisa Regna da vedere… a occhi chiusi

Radio piazza eventi A cura del fantasiologo Massimo Gerardo Carrese

“Se guardi a occhi chiusi le fotografie di Elisa, che cosa ti appare?”
Alle ore 18, sabato 27 gennaio al Bar H di San Giovanni e Paolo (via chiesa, Caiazzo CE) si inaugura la mostra fotografica “Del tuo stesso apparire” di Elisa Regna. Quindici scatti in bianco e nero da vedere anche a occhi chiusi. Il visitatore è invitato a osservare le fotografie non tanto a occhi aperti ma, soprattutto, a occhi chiusi. “La mostra di Elisa Regna – si legge nel testo del fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, curatore della mostra – non sono le fotografie esposte: è la tua immagine mentale che nasce osservando le sue fotografie. A seconda delle tue suggestioni – continua lo studioso -, un braccio appena visto può mutare a occhi chiusi in una rosa; il collo bianco della modella diventare nero; la linea dell’oggetto trasformarsi nel profilo di un topolino. In questo discorso c’entra la complessità del nostro cervello di fare associazioni, di immaginare, di fantasiare, di creare, di definire la realtà. E c’entra la scienza, l’esperienza, la distrazione…. A vedere non è l’occhio, ma il cervello: lo capirono Galilei, Keplero e poi, tra gli altri, Kuhn.”
Fantasia. Dal greco Φαντασία. Apparizione. Elisa Regna mette in mostra scatti inediti pensati per farsi guardare attraverso un gioco fantasiologico ideato dallo studioso Massimo Gerardo Carrese. Sabato pomeriggio saranno presenti l’autrice Elisa Regna e il fantasiologo Carrese che introdurrà la mostra. Segue buffet di benvenuto. La fotografa Regna ha esposto sue opere in diverse città d’Italia ed è autrice, insieme a Carrese, dell’enciclopedia Alfabetario dei Luoghi (Ngurzu Edizioni). Ingresso libero. La mostra è visitabile fino al 27 febbraio. Lunedì chiuso. Orari mostra: dalle 8:30 alle 13:30 / dalle 15:30 alle 20:30

I commenti sono chiusi.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.