Quotidiano di informazione campano

Diabete: gravita’ associata a degenerazione cervello

0

 I pazienti affetti da diabete di tipo 2 avanzato subiscono un rischio maggiore di atrofia del cervello, secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista ‘Radiology’. “I nostri risultati dimostrano che il diabete nella forma piu’ severa puo’ essere associato a minor tessuto cerebrale e di conseguenza ad una maggior degenerazione del cervello”, ha spiegato Nick Bryan della Perleman School of Medicine della University of Pennsylvania, tra gli autori della ricerca. L’indagine ha anche scoperto che, contrariamente alla comune credenza clinica, il diabete non puo’ essere associato direttamente all’insorgenza della microangiopatia, quando il cervello non riceve abbastanza sangue ossigenato. Lo studio ha utilizzato le risonanze magnetiche per valutare l’associazione tra gravita’ e durata di diabete di tipo 2 e struttura del cervello in un campione di 614 pazienti di eta’ media 62 anni.
  I dati hanno rivelato che maggiore e’ stata la durata del diabete, maggiore e’ risultata la perdita di volume cerebrale, in particolare di materia grigia. Tuttavia, la ricerca non ha trovato alcuna associazione tra le caratteristiche del diabete e la microangiopatia.
 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.