Quotidiano di informazione campano

DIACONATO DI ROLANDO LIGUORI DI SAVIANO

Radio Piazza

0

Il 26 Settembre 2015 presso la Cattedrale di Nola,  il Vescovo Mons. Beniamino Depalma ha celebrato il rito dell’Ordinazione dei Diaconi, che ha avuto inizio da parte del Rettore del Seminario. Il Vescovo dopo aver accertato la loro idoneità li elegge e conferisce loro l’Ordine del Diaconato. I Diaconi, in tal modo, diventano collaboratori del Vescovo al servizio della Chiesa. Al Diaconato ci si arriva dopo un percorso di cinque anni tra seminario e studi Universitari e dopo due anni della nomina di Diacono si può ricevere l’Ordine Sacerdotale. Nella suddetta data sono stati Ordinati Diaconi tre aspiranti: Rolando Liguori  della Parrocchia di S.Michele Arcangelo in Saviano; Vincenzo Miranda  della Parrocchia di “S.Pietro Apostolo” di Pomigliano d’Arco; Carmine Sbarra della Parrocchia “S.Nicola” di Marigliano. La Cattedrale di Nola, per l’occasione è stata affollata da Religiosi, Familiari, Amici e Parrocchiani, arrivati dai paesi d’origine dei tre giovani. Tra la folla un’ampia presenza dell’AC Savianese, amici e conoscenti di Rolando. Festa per tre nuovi Diaconi con tre storie di Vita e di Formazione: Rolando Liguori, savianese di adozione, nasce il 22 Dicembre del 1988 a Torre del Greco (Na) dai Coniugi Vincenzo e Concetta Accardo, Primogenito di due  sorelle: Francesca e Martina. Dopo aver ricevuto i Sacramenti del Battesimo e della Prima Comunione, si avvia al percorso della Catechesi per la Cresima e decide di far parte del gruppo Ministranti della Parrocchia del “Sacro Cuore” di Torre del Greco. Qui, Rolando inizia a frequentare spesso la Chiesa con i campi di scuola ed incontri di gruppo, in cui approfondisce il suo cammino spirituale. All’ età di 14 anni si trasferisce con la propria famiglia nel Comune di Saviano e frequenta la Parrocchia di S.Michele Arcangelo, dove Don Andrea Pesapane e Don Paolino Franzese lo aiutano nel suo percorso religioso. Dopo essersi diplomato all’I.T.I “E.Barsanti” di Pomigliano d’arco, decide di iscriversi all’Università “Federico II” alla Facoltà di Ingegneria Aereospaziale, però dopo un anno lascia per un altro indirizzo, ossia Scienze Politiche. Allo stesso tempo da una mano in Parrocchia come Ministrante e come Educatore ACR. Accompagnato da Don Andrea Pesapane e da altri collaboratori, fa la scelta di entrare nel Seminario. Nel 2010 inizia l’anno propedeutico nel seminario vescovile di Nola. Terminato questo periodo, i sui superiori decidono di farlo proseguire nella formazione verso il Sacerdozio nel Pontificio Seminario Campano Interregionale di Posillipo a Napoli. Qui inizia gli studi di Filosofia e Teologia. Dopo cinque anni tra il Seminario e Facoltà Universitaria conclude la prima parte del percorso formativo con Sacra Teologia. Negli anni della formazione viene affidato alla Parrocchia Maria SS. della Stella a Nola e al Parroco Don Mariano Amato, quindi dopo un anno, per esigenze pastorali passa alla Parrocchia “Sacro Cuore” di Pontecitra in Marigliano e al Parroco Don Pasquale Giannino. Ora si prepara a continuare il suo cammino formativo verso il Sacerdozio rimanendo a Pontecitra per il Servizio Pastorale e proseguire gli studi di Laurea Specialistica a Roma presso la Ponteficia Università Lateranense.

                                                     Pasquale Iannucci

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.