Quotidiano di informazione campano

DICHIARATO ILLEGITTIMO L’ARRESTO DI MARCO CARTA

Il Giudice di Milano ha scagionato l'ex stella di Amici dall'accusa di furto aggravato

Nell’ordinanza del tribunale, diffusa solo ieri, si ricostruisce il presunto furto dal grande magazzino di sei magliette di marca del valore di 1.200 euro. Il racconto dell’imputato, a dire del giudice, “non è allo stato scalfita da alcun elemento probatorio contrario”. E coloro che hanno provveduto all’arresto “non hanno visto alcunché dell’azione asseritamente furtiva”.

Era stato invece convalidato l’arresto per l’amica che nascondeva un cacciavite nella borsa, lo stesso usato per rimuovere l’anti-taccheggio dalle magliette

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.