Quotidiano di informazione campano

Sabato 17 settembre, ad Avellino, “Quando il cinema diventa psicoterapia”.

Radio piazza eventi in campania-Quinto ciclo di seminari: grazie ai film e alla psicoterapia si esamina il proprio vissuto.

0

“Quando il cinema diventa psicoterapia”, un ciclo di seminari in cui, grazie all’incisività del mezzo filmico e lo “spazio” creato dalla psicoterapia, si vuol dare l’opportunità di riflettere su problematiche che possono riguardare il vissuto di tutti noi. “Quando il cinema diventa psicoterapia” permetterà a chiunque di esplorare le situazioni e le diverse tipologie di personalità per una comprensione profonda della vita di relazione, di esaminare temi che riguardano la sua vita psicologica e di riconoscere tecniche di problem solving e di coping. Un approccio scientifico e pragmatico alla vita e ai suoi problemi attraverso le suggestioni cinematografiche.

Utilizzare un film nella psicoterapia di gruppo consentirà ai pazienti di ottenere un punto comune di partenza per il lavoro da svolgere. La visione di un film richiede un tempo minore e diviene per i ritmi della vita (sempre più veloci) meno impegnativa, inoltre, assistere allo spettacolo di un film può essere accettato dalla maggior parte delle persone, divenendo esperienza multi sensoriale.

Permane, in questo tipo di esperienza, il dialogo con il terapeuta che nasce proprio dalla capacità di quest’ultimo, a partire dal racconto del film, di riuscire a far emergere i vissuti emotivi della storia del paziente. Tutto questo percorso porta il paziente ad attraversare nel gruppo i suoi vissuti e rendere possibile la cura.

Le proiezioni saranno precedute da una breve presentazione e seguite da una scheda di riflessione-approfondimento e da un laboratorio di psicoterapia, in cui “mettere al lavoro” la tematica affrontata.

I seminari sono anche uno strumento utile per psicologi, psicoterapeuti, studenti, professionisti che vogliono accrescere le proprie competenze e per quanti desiderano avvicinarsi alla psicologia-psicoterapia e riflettere su momenti importanti della vita. Al termine degli incontri sarà rilasciato anche un attestato di partecipazione.

Il primo appuntamento di questo quinto ciclo si terrà sabato 17 settembre, presso lo studio della Dott.ssa Maria Rosaria Tomasetti in Via Nazionale 18, Torrette di Mercogliano, dalle ore 16 alle ore 20.

Il numero dei partecipanti è limitato ad un numero massimo di 20 persone. Per questo si inviato gli interessati a chiedere tutte le informazioni necessarie sull’organizzazione e sui costi, o a prenotarsi contattando il numero 3387934471 o inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica psico.espressive@gmail.com.

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.