Quotidiano di informazione campano

DOPO IL VIDEO-DENUNCIA DI GENNARO SAVIO FINALMENTE MESSI IN SICUREZZA I NEON PRESSO LA SCUOLA MEDIA DI ISCHIA “GIOVANNI SCOTTI”

Gennaro Savio,PER RADIO PIAZZA NEWS

0

Nei giorni scorsi con un dettagliato servizio giornalistico, denunciammo una situazione assurda e pericolosa legata all’impianto elettrico della Scuola Media di Ischia “Giovanni Scotti”. Infatti nell’aula che ospita la 2^ L, così come dimostravano le foto inviateci da alcuni genitori stanchi per non avere avuto per mesi risposte dall’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Giosi Ferrandino, erano stati installati dei neon più lunghi delle plafoniere a cui erano stati legati con del filo di ferro: da non credere. Affinché l’intollerabile situazione di pericolo presso la scuola pubblica ischitana venisse rimossa, oltre alla realizzazione del video-denuncia ci recammo presso il Municipio di Ischia dove il responsabile dell’Ufficio Tecnico, rispetto alle nostre dure rimostranze, ci garantì un intervento di messa in sicurezza ad horas. Ebbene, a pochissimi giorni di distanza dalla nostra denuncia giornalistica, così come soddisfatti ci hanno riferito gli stessi genitori che ci avevano inviato le foto della vergogna, finalmente i neon che risultavano essere più lunghi delle plafoniere sono stati sostituiti e nella classe 2^ L è scomparso il filo di ferro che li reggeva al soffitto. Cosa aggiungere. Come si suole dire “tutto è bene ciò che finisce bene”. Peccato, però, che ancora una volta per mettere fine ad una situazione assurda ed intollerabile riferita all’impianto elettrico di una scuola, ci sia voluta la denuncia pubblica e le vibrate proteste dei genitori.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.