Quotidiano di informazione campano

Droga: 15mila piante cannabis a Marsala

0

MARSALA (TRAPANI),7 GIU – Quattro tonnellate e mezza di marijuana sono state sequestrate dalla polizia di Stato in contrada Cozzaro a Marsala. Il 31 maggio scorso a Marsala era stato ucciso il maresciallo dei carabinieri Silvio Mirarchi mentre effettuava un servizio antidroga: è stato ferito a morte di fronte alcune serre utilizzate per coltivare marijuana. Le oltre 15 mila piante erano su una superficie di circa 20 mila metri quadrati, coltivate in alcune serre dotate di un “efficientissimo sistema di irrigazione”. L’indagine ha consentito, inoltre, di sequestrare anche 10 chili di marijuana già pronta per la vendita. Individuato anche un deposito di fertilizzanti, “massicciamente utilizzati per aumentare la resa delle piante ed accelerarne la maturazione”. Immessa sul mercato, secondo una stima della polizia, la droga avrebbe fruttato circa 22,5 milioni di euro. La polizia ha denunciato due persone, attualmente irreperibili, ritenute i gestori della mega-piantagione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.