Quotidiano di informazione campano

Due coppie di coniugi si fingono carabinieri

0

Due coppie di coniugi hanno tentato una estorsione ai danni un imprenditore del settore alimentare e una truffa (riuscita) e perciò sono stati raggiunti da provvedimenti cautelari del gip di Torre Annunziata, dopo le indagini dei carabinieri.“Si fingono carabinieri e truffa imprenditore, coniugi di Gragnano hanno dapprima finto di essere affiliati a un clan della zona dell’agro nocerino, vessando la vittima con telefonate minatorie e poi facendo esplodere due bombe carta davanti casa sua e aggredendolo con un coltello. Infine si sono anche spacciati come militari dell’Arma, indossando le divise e imponendo di firmare verbali falsi alla vittima, facendosi per giunta consegnare in varie tranche 115mila euro.“

 
 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.