Il quotidiano la Notizia ha ricevuto una dritta da parte di un lettore, che sosteneva l’esistenza di un sito dove si vendevano Samsung S9 per 1€! Sì, per 1€. Noi di la Notizia abbiamo pensato che fosse necessario avviare un’indagine!

L’errore di Samsung consente agli italiani di comprare un X per 1€, ma devi agire in fretta, prima che sistemino il sito!

Clicca qui per andare sul sito della campagna di Samsung

Abbiamo chiesto un commento da Samsung e Vodafone

Il dirigente del dipartimento delle pubbliche relazioni della Samsung, Marie, ci ha riferito che questo sito è reale e che effettivamente le persone possono acquistare gli smartphone per 1€. Questa, però, non era la loro intenzione originaria, ma si è trattato di un problema con il sito. Marie ha spiegato: “Il sito avrebbe dovuto chiedere un codice cliente in possesso ai soli dipendenti della Samsung in Italia, ma c’è stato uno scambio, ed il controllo del codice non è mai stato applicato.”

Clicca qui per andare sul sito della campagna di Samsung

Vodafone si è rifiutata di commentare la questione, ma ha aggiunto che stanno lavorando per risolvere il problema il prima possibile! Abbiamo chiesto cosa accadrà quando le persone che sono a conoscenza di questo sito acquisteranno uno smartphone per 1€. Entrambi hanno risposto che non sarà un problema e che tutti i telefoni saranno spediti, dato che si tratta di un contratto vincolante e visto che l’errore non è stato commesso dagli acquirenti!

 

Il cliente che ha scoperto questa pagina spiega come l’ha trovata!

“Questo tipo di campagne sono ampiamente diffuse tra i lavoratori della compagnia; l’anno scorso, una campagna simile è trapelata dalla Samsung. Successivamente, avevo cercato di trovare delle precisazioni in merito a queste campagne”, afferma Sebastiano di 27 anni (nome fittizio). “Ho scoperto il sito ed ho inserito i miei dati personali, non mi è stato chiesto altro, ed infine ho pagato 1€. Tre ore dopo, ho ricevuto una chiamata dal corriere UPS, che mi chiedeva informazioni sui tempi di consegna. Ho immediatamente inviato ai miei amici e a la Notizia il link con un tutorial su come ottenere il telefono. ”

Ecco il tutorial che Sebastiano ci ha scritto:

 

La Notizia lo ha testato

Non avremmo potuto condividere questo articolo con tutti voi senza prima averlo provato; finora, il sito sta funzionando ancora bene. Abbiamo inserito i nostri dati personali e pagato 1€, come suggerito da Sebastiano, e 45 minuti dopo abbiamo ricevuto una chiamata per confermare il luogo della spedizione. Abbiamo ricevuto il telefono il giorno stesso ed è un Samsung S9 sbloccato con 128 GB di memoria ed un caricabatteria wireless.

P.S.! Abbiamo usato il link alla campagna di Samsung che Sebastiano ci ha fornito.Questo è il link

AGGIORNAMENTO: Vodafone ha confermato che questo sito sarà sistemato entro il28.06.2018, pertanto, affrettati ad ottenere il tuo smartphone prima che la campagna termini.

Leggi altre Notizie

Il Nola spreca e si ferma sul pari: con l’Angri è 1-1 Dopo l’iniziale vantaggio di Gonzalez il Nola non la chiude e pareggia Il Nola non conferma la vittoria di Portici e allo Sporting non va oltre il pari con l’Angri allenato dall’ex Carmelo Condemi. Un gol per parte, un’espulsione a squadra ed un vento fastidioso che ha dato non pochi grattacapi ai due team. Il primo tempo, infatti, è avaro di emozioni e di trame di gioco. La gara esplode nel secondo tempo. Al 55′ Palmieri viene atterrato in area di rigore, dal dischetto si presenta Gonzalez che è glaciale e non sbaglia. La gara si apre ma il Nola non ne approfitta e in ben due occasioni Palmieri non trova il gol da ottima posizione. L’Angri serra i ranghi e resiste e, dopo aver colpito anche un palo esterno, trova il pari al 66′ con il neo entrato Varsi che approfitta di una dormita della difesa nolana. Nell’occasione Cassata viene però espulso: durante i festeggiamenti il numero 10 grigiorosso si arrampica sulle pareti divisorie e si fa ammonire, secondo giallo per lui e Angri in 10. Il Nola accelera ma non trova la via del gol e, anzi, a 5′ dal termine finisce in 10 per il doppio giallo a Castagna. 5 punti per il Nola in 3 gare ma il ruolino di marcia non è ancora efficace per lasciare l’ultima posizione. Prossimo appuntamento, cruciale, domenica prossima ad Aprilia. DICHIARAZIONI “Il vento ha sicuramente condizionato il primo tempo, che è stato brutto, ma nella seconda frazione siamo usciti fuori bene – ha affermato a fine gara mister Ferazzoli – E’ un buon risultato ma dobbiamo fare di più, questa squadra difende in maniera troppo molle ancora. Le gare si possono vincere anche 1-0 e dobbiamo essere lucidi. Nulla è perduto perchè la lotta è ancora serrata, ma dobbiamo migliorare ancora“. “Dispiace per il risultato, dopo l’1-0 qualcosa non ha funzionato – ha dichiarato Sergio Gonzalez, autore del gol – La situazione è difficile ma non molliamo, è ancora lunga. Il gruppo è forte e lo dimostra il fatto che Claudio Sparacello ha lasciato a me il rigore pensate del vantaggio“. TABELLINO Reti: Gonzalez 56′ (N), Varsi 66′ (A). Nola 1925: Zizzania, Sepe, Di Dona (80′ Valerio), Piacente, Russo, Gonzalez (71′ Manfrellotti), Staiano, Ruggiero (86′ Adorni), Sparacello, Palmieri, Castagna. A disposizione: Landi, Lucarelli, Franzese, Kean, Lame, D’Angelo. Allenatore: Giuseppe Ferazzoli. Angri: Bellarosa, Riccio, Liguoro, Manzo, Pagano, Vitiello (89′ Langella), De Rosa (86′ Fiore), Cassata, Acasta (57′ Varsi), Aracri, Fabiano. A disposizione. Oliva, Della Corte, Palladino, Visconti, Giordano, Sall. Allenatore: Carmelo Condemi. Arbitro: Nigro di Prato (assistenti Tagliaferro di Caserta e De Simone di Roma 1). Note: ammonito Bellarosa per l’Angri; espulsi per doppio giallo Castagna per il Nola e Cassata per l’Angri. Ufficio Stampa Società Sportiva Nola Calcio www.nolacalcio.com