Quotidiano di informazione campano

Ecco le pari opportunità della Boldrini: messa in piega per tutte le deputate

0

Le vere pari opportunità? Offrire alle deputate taglio, permanente e piega proprio come ai deputati è assicurata ogni cura per barba e capelli.

Ci ha pensato il presidente, ops, la presidente della Camera Laura Boldrini che, in questi mesi si è spesa perché le “sue” parlamentari possano godere degli stessi servizi offerti ai “suoi” parlamentari. E così,  ecco spuntare i parrucchieri per signora a Montecitorio.

“Perché dobbiamo uscire dal Palazzo per una piega quando i deputati possono farsi in qualsiasi momento barba e capelli?”, si lamentavano le deputate. La Boldrini ha preso a cuore il “problema” e ha rimediato a un’imperdonabile mancanza. Il Collegio dei Questori ha recentemente disposto un servizio di parrucchiere per signora da affiancare a quello di barbiere. Come precisa Laura Della Pasqua su Il Tempo, non ci saranno assunzioni. Quindi nessuno aumento dei costi. Anzi, a sentire la segreteria della Boldrini, la Camera dovrebbe pure guadagnarci qualcosina. I sette barbieri che lavorano a Montecitorio già si prestavano a tagliare i capelli ad alcune deputate che pagavano prezzi di gran lunga più bassi di quelli di un normale parruchiere per signora. “Era arrivato il momento di fare una distinzione tra il servizio di barbiere e quello di parrucchiere introducendo un listino ad hoc per le parlamentari – spiega spiega la segreteria della presidenza della Camera – i prezzi sono quelli di mercato”.

Insomma, il Reparto Barberia (aperto nel 1991) si differenzia. Ma lo stipendio resta lo stesso. Rientrando nella categoria degli operatori tecnici, il barbiere guadagna 30.351 euro lanno, quasi 2.600 euro al mese. Uno stipendio di tutto rispetto che, dopo dieci anni di onorata carriera, arriva a 50.545 euro e, dopo ventanni, schizza a 89.528 euro. Infine, dopo quarantanni di servizio, un barbiere porta a casa 136mila euro assicurandosi così una lauta pensione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.