Quotidiano di informazione campano

ELEZIONI #CAMPANIA2020: POTERE AL POPOLO C’È

Le news della gazzetta campana

In Campania saremo chiamati al voto tra pochi mesi. La vecchia classe politica si prepara a tornare a quella “normalità” a cui non volevamo più assistere: blocchi di potere e vecchie clientele, nomi “puliti” tirati fuori per riciclarsi e nascondere inchieste e legami scomodi.

Potere al Popolo! sarà presente alle elezioni regionali in Campania.

Potere al Popolo! sarà alle elezioni regionali perché malgrado 3 mesi di propaganda quotidiana di De Luca non siamo vittime di quest’operazione di lavaggio del cervello – a differenza di troppi, prima critici dello “sceriffo” e oggi pronti a saltare sul carro che sembra vincente.

Potere al Popolo! sarà alle elezioni regionali perché dover scegliere tra De Luca-Mastella-De Mita e il centro-destra campano, tra i ras di Forza Italia, i leghisti vecchi e nuovi di Salvini (ultimi l’ex Udeur Zinzi e l’ex assessore della giunta Caldoro, Severino Nappi), è una non-scelta, è scegliere tra padella e brace. Un voto per centrodestra o De Luca significa un voto per un passato già visto: 100.000 emigrati negli ultimi 10 anni, la peggior ferrovia d’Italia, ospedali chiusi o ridimensionati, inchieste e scandali giudiziari, il fiume più inquinato d’Europa, zero regole e controlli per le imprese, speculazione edilizia e chi più ne ha più ne metta.

Potere al Popolo! sarà alle elezioni regionali perché la rassegnazione non è un’opzione. Nemmeno quella al “meno peggio”. Significherebbe lasciare nelle mani di questi personaggi le nostre vite. Non vogliamo solo lamentarci, vogliamo operare per cambiarle davvero le nostre vite.

La pandemia, fortunatamente, non ha solo il volto di De Luca. La faccia bella è quella dei tanti e delle tante che si sono presi cura delle nostre comunità. La Campania si è curata da sola: gruppi e reti si sono messi in moto spontaneamente nelle grandi città e nelle piccole province, dando vita a un’incredibile gara di solidarietà. Non il teatrino del rimpallo di responsabilità della politica politicante, ma il mettersi in gioco in prima persona, per garantire salute e sopravvivenza quotidiana al nostro popolo.

Vogliamo che tutto questo resti, vogliamo proteggerlo e a partire da qui vogliamo costruire la Regione di cui abbiamo diritto. Bisogna far saltare il tappo di quelli del “tutto cambia perché nulla cambi”.
Non è una sfida facile, ma siamo pronti a combatterla con tutte le forze sociali, associative e singole che vogliano costruire una rappresentanza che non sia testimonianza, ma possa incidere concretamente sul futuro della nostra Regione, sulle nostre vite.

LE NOSTRE VITE CONTANO , PRENDIAMOCI CURA DELLA CAMPANIA!
COSTRUIAMO TUTTA N’ATA STORIA!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.