Quotidiano di informazione campano

Inquinamento Sarno, Costa si schiera in prima linea: “Avanti col disinquinamento”

AMBIENTE PER RADIO PIAZZA NEWS,Incontro a Castellammare con la Regione: "Al via la pulizia contro le esondazioni"

Tra sette giorni saranno tutti allo stesso tavolo per affrontare la questione Sarno. L’emergenza del fiume, che sversa a mare tonnellate di plastica e sostanze todsiche, torna nell’agenda del Governo. A convocare tutti è il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa. L’incontro e’ fissato a Roma, per mercoledì 3 aprile e ci saranno i sindaci dei 42 comuni del bacino idrografico del fiume più inquinato d’Europa. Obiettivo della riunione raccogliere tutti i dati utili e preparare un documento di indirizzo dove vengano delineate soluzioni e progetti a medio e lungo termine per il disinquinamento del Sarno. Il masterplan coinvolge non solo i comuni di tre province (Napoli, Benevento, Avellino) ma anche Regione, Città Metropolitana, Parco Regionale del bacino idrografico e tutti i sottorganismi come il Genio Civile. Prima a Scafati e poi a Castellammare il ministro aveva preso l’impegno di attivarsi. Aveva detto Costa: “Coordinando gli interventi si riuscirà a fare importanti passi in avanti. Ognuno ci metta la faccia”. Nel frattempo anche il comune di Castellammare si prepara con un incontro con la Regione Campania per ridurre il rischio di esondazioni che avviene con il maltempo. Ad ogni temporale famiglie e lavoratori in trappola per l’acqua che inonda case e aziende. “Abbiamo incontrato oggi Antonio Crescenzo, presidente dell’Ente Parco Naturale Regionale del Bacino Idrografico del Fiume Sarno, per discutere in merito all’annosa questione dell’inquinamento del fiume e alle iniziative da mettere in campo per avviare un percorso comune con gli enti preposti alla soluzione del problema”. Così Fulvio Calì, assessore all’urbanistica del Comune di Castellammare di Stabia, a margine dell’incontro a Sarno con il presidente dell’Ente Parco del Fiume Sarno e con Tristano Dello Joio, presidente dell’Ente Parco Regionale dei Monti Lattari. “Per avviare una fase concreta e attuativa in vista della pulizia del fiume, – prosegue l’assessore Calì – abbiamo concordato la convocazione di un tavolo tecnico che, con il tramite del Parco del Fiume Sarno, vedrà coinvolte la Regione Campania e le strutture interessate all’attuazione di un intervento di pulizia delle sponde e del letto del Sarno dagli arbusti e da tutte le presenze ostative al corso del fiume, in modo tale da arginare il fenomeno delle esondazioni. L’incontro, che ha visto coinvolti i rappresentanti di tre enti convocati dal Ministro Sergio Costa il prossimo 3 aprile a Roma, è stato utile per individuare un percorso sinergico verso il disinquinamento del fiume e la mitigazione del rischio idraulico”.AMBIENTE PER RADIO PIAZZA NEWS

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.