Quotidiano di informazione campano

Ennesimo suicidio per problemi economici, giovane falegname si toglie la vita.

0

Si è suicidato in casa, in via Salerno a San Cipriano D’Aversa. Nella tarda serata di ieri lo hanno trovato i figli che pensando ad un gioco hanno chiamato la mamma. Antonio Alfiero, falegname di 39 anni, ha scelto di farla finita, soggiogato dal peso della vita. Si è impiccato proprio in casa. Aveva tre figli, il più piccolo di soli tre mesi. S’indaga sulle cause del gesto. Problemi economici sarebbero stati lamentati dall’uomo, che appariva depresso nell’ultimo periodo, in particolare dopo la morte del padre.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.